Utente 413XXX
Ho ritirato esito sia del eco che dell holter lo rimetto a voi per delle delucidazioni. Ecg posizione elettrica intermedia ritmo sinusale 88 grafico. Basale regolare.Visita P.A.ODx135.80 P.A.Osn135 80 toni cardiaci ritmici normo frequenti non soffi basi polmonari libere non segni di scompenso. di circolo ecocolor doppler cardiaco ventricolo sin. Di regolari dimensioni DTd 49.3mm con normale spessore parietale assenti alterazioni distrettuali della cinetica parietale conservata funzione sistolica globale F.E 60%.lembi valvolari mitralici sottili con apertura regolare invertito il rapporto E/A in assenza di anomalie di flusso.TDI anulus mitralico regolare velocita diS con conservato rapporto e/'a Radice aortica ed aorta ascendente. di regolari dimensioni valvola tricuspide con regolare escursione degli elementi. assenti. anomalie di flusso atrio sinistro e sezioni di destra regolari. Foglietti pericardici sottili in assenza di liquido. In cavita ecocolor doppler TSA vasi esplorati regolari per calibro e decorso assenti formazioni endoluminali a carattere stenosante regolari i parametri doppler power e color non segni di csrdiopatia di base. Holter. Battiti 106561 normale79% atipico20 stimolato0% artefatto4%FC mefia 77FCmin 58 FC max118. AFIB 0 eventi sopraventri o di condu. SVEB.SVS.TSV PAU BRA tutti 0 eventi ventri 21212 CPT 0 TV0 BIG 2314. piu lungo 142 TRIG 1711 piu lungo 141 battiti conclu .ritmo sinusale prrsente per tutta la durata della reg. Con freque.tra 58 e 118 interrotto ds BPV21212 Monomorfi non ripetitivi uniformemente distribuiti nel corso della registr.assenti turbe della conduxione dello stimolo assenti pause significative assenti modificazioni transitorie del tratto ST.T. cosa mi sta succedendo il medico di base mi ha prescritto un beta bloccante sequocor da 2.5 ma me lo ha sospeso per pressione 90 .60 b39 sono preoccupata a che cosa posso andare incontro a qualche cardiopatia. devo correre dal cardiologo a volte sento il battito al polso e sento una pausa ho una gastrite cronica intolle sl lattosio con gonfiore addominale mi scuso per essermi dilungata. Tanto non so che cosa fare

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non le sta succedendo nulla di grave.
Lei è un soggetto in buona salute cardiovascolare, con un cuore ecocardiograficamente coerente con la sua età e il suo peso.
Le sono state rilevate 21.212 EXV su 106.561 battiti nelle 24h, senza segni di pericolosità.
Se non le avverte non deve fare nessuna terapia.
Piuttosto programmi una dieta per dimagrire.
E si tranquillizzi.
Dott. Vincenzo Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta le volevo chiedere io vado a camminare posso andare o mi devo fermare grazie della vostra disponibilità
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Certo che deve camminare!
Deve passeggiare.....è il miglior modo di far bene al suo cuore.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Buona sera le scrivo ho fatto. Anche un ecg da sforzo per essere piu tranquilla con questo esito test massimale di tipo triangolare con. Non angor ne modifiche ecgarfiche per valori di D.P.raggiunti.alterazioni del profilo della pa con risposta ipipertensiva diastolica. Ps 150/90 fc 87 180.110 200.110 le volevo anche chiedere ho un po di reflusso e ero in terapia con peridon e omeprazen ma e il peridon che mi porta extrasistoli lo prendo da parecchio.adesso sono due settimane che non lo prendo piu graziej
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Era prevedibile che essendo in sovrappeso e non allenata la sua P.A. avrebbe risposto in modo esagerato.
Ciò significa che è urgente che lei si metta a dieta e perda i kg di troppo. E faccia una passeggiata di almeno un'ora al giorno.
Se ne gioverà anche il reflusso. In quanto al Peridon è poco più che un placebo: il reflusso accertato si cura con IPP + gel di alginato di sodio + dieta congrua e ovviamente diminuzione del grasso endoaddominale.
Saluti,
Dott. Caldarola.

[#6] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Grazie della risposta sono gia a dieta dal nutrizionista cammino tutti i giorni 1o km la mattina spero di risolvere il problemi dell extrasistoli non mi hanno dato nessuna terapia a risentirci
[#7] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Salve rilegendo. l holter le chiedo ma non sono troppi. 21212 esv nelle 24 ore a cosa vado incontro anche se ho un cuore sano. sono preoccupata
[#8] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Ho letto che extra ventricolari sono pericolose
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ha letto male o da fonte inadeguata.
Le EXV sono un evento quotidiano in tutti i cuori: se si tratta di cuori malati meritano attenzione, diversamente devono essere ignorate.
Lei deve ignorarle.
Saluti,
Dott. Vincenzo Caldarola.
[#10] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la disponibilità e la pazienza
[#11] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Salve. Volevo chiederle e da un po di tempo che ho questi sintomi leggero mal di stomaco misuro la pressione 125 80 con 42 battiti cardiaci queste sono le extrasistole dopo un po ritorna tutto nella norma sto oassando un brutto periodo perche non sono tranquilla che cosa posso fare per le extrasistole la ringrazio la sto assillando con tutte queste mie paure
[#12] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Quando mi sento cosi mi viene anche da ruttare e mi sento meglio
[#13] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
E' importante capire perché ha mal di stomaco, perchè potrebbe essere correlato con la sua extrasistolia.
Perciò si rivolga al suo curante per valutare, dopo visita clinica, se è opportuno anche ex iuvantibus, un periodo di trattamento con IPP e alginato di sodio o direttamente una gastroscopia.
Se il Domperidone le provoca extrasistoli, cosa di cui dubito a dosaggi terapeutici, si faccia consigliare un altro gastrocinetico benzamidico ed eviti di andare a leggersi il bugiardino, perché sennò le farà venire le EXS anche quello.
Saluti,
Dott. Caldarola.

[#14] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Ho gia fatto la gastro gastrite cronica cardias incontinente cura con omeprazen piu anti acidi per circa due anni rifatta gastro gastrite cronica cardias continente e da quando ho questi problemi che ho cominciato ad avvertire le extrasistole il peridon lo uso al bisogno ma adesso non piu le volevo chiederema con questi problemi il mio cuore si puo ammalare adesso sembra sano grazie
[#15] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
il suo cuore NON si ammalerà certo per l'extrasistolia.
Un cardias beante non diventa continente a meno di un miracolo: perciò o le hanno sbagliato la prima gastroscopia o non le hanno saputo fare la seconda.
La terapia può soltanto risolvere la infiammazione della giunzione gastro - esofagea bloccando la produzione di acido e l'attivazione della pepsina. Il subsrato anatomico resta inalterato.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#16] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la sua disponibilita eprofessionalita sera
[#17] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla.
Buona serata anche a lei.
Dott. Caldarola.