Utente 414XXX
Salve, ho 17 anni e fumo quantità minima, di certe non pacchetti al giorno, ma diciamo quelle 3/4 sigarette al giorno ci sono. Fumo regoralmente così da ormai due anni e passa quadi tre anni e volevo chiedervi se questo fumare possa incedere sul mio sviluppo fisico e anche quelle diciamo del pene? Vi informo anche del fatto che ci sono stati periodi in questi ultimi due anni e passa di 2/3 mesi che non fumavo quelle 3/4 sigarette al giorno. Grazie in anticipo per le risposte.

[#1] dopo  
Dr. Michele Piccolo

40% attività
16% attualità
16% socialità
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
il fumo di sigaretta è nocivo per la salute ed incide negativamente sullo sviluppo psicofisico per diversi fattori: contiene sostanze che danneggiano il DNA; riduce l'ossigenazione dei tessuti; interferisce con la fisiologica bioritmica e regolazione dei neuromediatori. Certamente è difficile quantizzare quanto il fumo praticato abbia potuto incidere negativamente fino ad ora (sarebbe utile una visita medica), ma è molto utile considerare l'opportunità di smettere (anche con l'aiuto dei centri di disuassefazione delle ASL). NON ESISTE UNA DOSE MINIMA DI FUMO DI SIGARETTA CONSIGLIATA DAI MEDICI. Quando si consiglia ai fumatori (soggetti affetti da dipendenza patologica) di mantenersi al di sotto del consumo abituale di 10 sigarette al giorno è solo per indirizzarli ad una diminuzione progressiva fino alla completa astensione. cordialità.
Dr. Michele  Piccolo