Utente 300XXX
Buongiorno dottori,
Sono una studentessa di 24 anni.
Fumatrice sporadica (non più di 5 sigarette al giorno , non tutti i giorni)
Da 7 mesi sto prendendo la pillola anticoncezionale Effiprev e non ho mai avuto problemi, oggi invece da quando mi sono svegliata sento la gamba destra intorpidita come se avessi un campo anche se riesco a muoverla perfettamente e il colore della pelle è nella norma. Oltre all'intorpidimento nella coscia ho la sensazione dello scorrere del sangue. La cosa mi sta preoccupando perché sembrerebbe uno dei sintomi indicati nel foglio illustrativo della pillola nella sezione delle trombosi.
Ricontrollando le analisi fatte per la pillola ricordo che la ginecologa aveva riscontrato una piccola irregolarità nel tempo di protrombrina al secondo. Pt % stava nella norma: 116 mentre Pt sec 8,2 mentre dovrebbe essere più alta secondo il foglio delle analisi. Ma visto che il resto dei valori era a posto la ginecologa ha deciso di prescrivermela.
Devo aggiunge che ieri per sbaglio mi sono scordata di prendere la pillola al solito orario ma l'ho presa 6 ore dopo, proprio prima di andare a dormire.
Sono un pò preoccupata perché sono sensazioni fuori dalla norma. Potete dare un giudizio al riguardo? Dovrei andare dal mio medico di base?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Pillola e fumo aumentano il rischio di trombosi.
Le consiglio di smettere oggi stesso di fumare, in questo modo ridurra sensibilmente il rischio di infarto, ictus, embolia polmonare e cancro.
I sintomi che lei riferisce non hanno niente a che vedere con una trombosi, pero'.

Arrivederci

cecchini