Utente 376XXX
Gentili Signori!

Ho 35 anni e da circa 1 anno e mezzo mi sono comparse delle emorroidi, che fino ad due settimane fa non mi hanno mai infastidito... Quindi i miei sintomi sono: una perdita leggera di sangue (almeno visibile) dopo l'evacuazione, ed un bruciore fastidioso subito dopo, che si protrae per pochi istanti e che svanisce nell'arco di un ora, per poi ricomparire ogni volta al' evacuazione. Sono un abitudinario, vado in bagno ogni mattina e qualche volta anche al pomeriggio... Mangio regolare, frutta e verdura, non fumo, non bevo alcol, bevo solo un caffe al giorno (al mattino). Al momento utilizzo questa pomata: Lieeve, Gel Rettale 0,8 % Colostro, ma non ho trovato rimedio, la situazione sembra identica tutti i giorni. Nel impossibilita di realizzare una visita da un medico specialisa chiedo a voi un aiuto, un consulto per il mio disaggio. Ritenete opportuno cambiare cura? Cosa posso integrare?
Grazie molte e cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Il disturbo accusato potrebbe essere causato dalla presenza di una ragade. Purtroppo on line non è possibile esserne certi e neppure consigliare una cura.