Utente 398XXX
da ecg regolare, talora con banale tachicardia/extrasistoli, senza deviazioni all'auscultazione eseguita da diversi medici da stetoscopio, è da escludere qualsiasi attacco cardiaco, anche non grave, in passato?
ossia l'ecg fotografa la situazione attuale o periodica se si fa holter, ma nulla può indicare sul passato? il passato salta fuori necessariamente da altri esami tipo ecocardiografia doppler ... ma non da semplice auscultazione a stetoscopio?
premesso che test genetico mi dice che ho 37 varianti genetiche su 57 circa predisposizione a ipertensione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un ECG è in grado di stabilire se lei ha avuto un infarto o meno in passato. L'auscultazione no.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
quindi ecg regolare esclude attacchi in passato se non erro. la tachicardia rimane discorso a parte