Utente 389XXX
Ciao, avantieri sera ho sentito un balzo al cuore dal nulla (ero seduto) poi battiti acceleratissimi subito dopo il sobbalzo/contrazione irregolare ed è la prima volta che mi capita, sono andato al pronto soccorso subito, mi hanno messo 20 gocce sotto lingua fatto elettrocardiogramma analisi sangue ecodopler, poi ripetuto tutto dopo 4 ore, anche ecodopler, 2 anni fa ho visita cardiaca per sport e mi avevano riscontrato una leggera insufficienza alla valvola tricuspide che non compromette il regolare funzionamento del cuore, all'ospedale ho avuto una ricaduta con lieve calore che sale alla testa prima dei battiti, e mi hanno messo altre 5 gocce, mi hanno dimesso consigliandomi di fare holter cardiaco, esame sangue per tiroide e di prendere 10 gocce di tranquillante al momento del bisogno, a casa ho avuto due piccole ricadute durate 30 secondi circa anche meno, nella notte ho dormito tranquillamente, la mattina nel giro di 5 minuti ho avuto 2 ricadute di pochi secondi circa. Devo preoccuparmi lo stesso? Io adesso sono agitato abbastanza anche se cerco di calmarmi e rilassarmi, ho paura che ritorni, secondo voi può essere stress psicofisico accumulato negli ultimi mesi o può essere stato il sole preso al mare? E se fosse stato il sole come mai dopo 7 ore alle 00:30 è successo? Informazioni personali : Alto 1.78
Peso 64
20 anni
Non fumo, bevo raramente, mai fatto uso di sostanze, mai fumato, faccio sport a livello amatoriale(calcetto) circa 2-3 volte a settimana, da 6 mesi, sono rimasto fermo però tutto il 2014 e metà 2015 per un infortunio al legamento. Cosa ne pensate?ubito dopo poi battiti acceleratissimi, sono andato al pronto soccorso

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
programmi un Holter pressorio/24h e si faccia avere copia dei referti di ciò che è stato fatto in pronto soccorso.
Sarebbe bene che l'ecocardiogramma fosse ripetuto, da mano esperta, in tranquillità.
Faccia sapere notizie, se lo desidera.
Lei è chiaramente un ansioso: o si calma da solo o dovrà farsi aiutare da uno specialista del settore.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Ho prenotato un holter pressorio 24/h e esame sangue per tiroide come da consulto pronto soccorso. 10 gocce di tranquirit/lexotan nel momento del bisogno se dovesse ricapitarmi, cosa che mi è successa già 4 volte nel giro di quasi 2 giorni, ma non della stessa intensità della prima volta, ma molto più lieve. Ho dimenticato di dire che normalmente a riposo faccio dai 40 ai 60 battiti, e ora dopo quanto successo la media si alzata a 80-85 ma ho notato che dopo la notte successiva al primo episodio, il battito era quasi sui 60 anche meno, come di mia normalità, saranno state le 5 gocce prese 10 minuti prima di dormire o di notte non avrei potuto essere agitato non essendo cosciente?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Guardi i valori di frequenza che lei riporta non sono patologici.
Le confermo che lei ha bisogno di curare una sindrome ansiosa importante e questo non si fa con 5 gocce di Diazepam (Valium).
Lei non è un paziente cardiologico ma deve essere visto da uno specialista dell'ansia e disturbi connessi, che sia serio e qualificato.
Le ho anche detto di farsi dare copia dei referti degli ecocardiogrammi fatti in P.S. ed eventualmente di programmarne uno per conto suo. Repetita iuvant.....
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Ho incontrato il pediatra che mi segue da quando ero bambino, è molto preparato in quasi tutti i campi, gli ho spiegato i vari avvenimenti, che mi sono capitati in questi giorni a partire da poche ore prima del primo episodio, mi ha riferito che al 99% è stato un bicchiere di champagne, bevuto 4 ore prima del primo episodio, e normalmente io non sono abituato a bere alcolici, tra il caldo, il sole e poi questo bicchiere si è potuta innescare nel circolo questa reazione, mi ha consigliato dunque si di fare l'holter 24/h per dissipare ogni dubbio, ma mi ha consigliato sopratutto di assumere 5 gocce(lexotan/tranquirit) per tre volte al giorno (mattina,pomeriggio,sera) per circa una settimana.
Aspetto una vostra opinione
Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Guardi, se glielo ha detto il pediatra che la conosce da una vita e probabilmente l'ha visitata deve credere a lui ai suoi consigli.
Sarebbe una scorrettezza deontologica intervenire su una diagnosi fatta realmente con una ipotizzata telematicamente.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 389XXX

Iscritto dal 2015
Holter 24/h attaccato, il cardiologo mi ha consigliato di stare a riposo e non fare sforzi come salita, bicicletta poichè ha visto nell'ecg un st alto, non ho febbre, controllato il pericardio tramite ecodopler ma niente, il cardiologo ha parlato di tachicardia parossistica sopraventricolare con qualche extrasistole, la prima volta che mi è successo infatti ho avvertito come 3-4 sobbalzi al cuore (poi identificate come extrasistoli), continuo cura di lexotan 3 volte al giorno ore 08:00 - 14:00 - 20:00.

Cordiali Saluti