Utente 420XXX
Buongiorno,
Scrivo per avere una delucidazione sulle possibili interferenze di una Rinosettoplastica sull' occhio secco.
4 giorni fa ho subito un intervento di rinosettoplastica funzionale ed estetica e ESS bilaterale per rinosinusite cronica polipoide, deviazione del setto nasale, deformità piramide nasale. Nello specifico ho subito un' antrostomia mascellare bilaterale,etmoidotomia bilaterale, asportazione neoformazione polipoide nella fossa nasale destra. Intervento andato a buon fine senza complicazioni.
Da 8 anni soffro di occhio secco, con susseguirsi di fasi più o meno gravi. Sono anche soggetto allergico ad acari e pollini. Ho effettuato test per sjogren risultato negativo. Ultimi test 2016: Schirmer 5 mm, BUT O.6 sec. Ho finora tenuto la situazione sotto controllo con colliri, anche se a volte è davvero pesante da sopportare...
Mi sono sottoposta all' intervento di rinosettoplastica tranquilla poiché,come ha detto il mio motorino e come ho letto nel foglio informativo dei rischi legati all' intervento, al massimo potevo incorrere in eccessiva lacrimazione dovuta alla lesione del dotto naso lacrimale. Sarei stata quasi felice di avere come complicazione l' epifora! Invece, dopo due giorni di lacrimazione abbondante dovuta alla presenza dei tamponi, i miei occhi ( ho degli edemi dovuti alla operazione intorno agli occhi) lacrimano poco, sono più secchi del solito. Sottolineo che sto assumendo vari farmaci post intervento ( antibiotico e antistaminico per scongiurare riniti allergiche in questo delicato momento).
La mia domanda è: può la rinosettoplastica aver peggiorato la condizione dell' occhio secco? Ho pensato che magari, al contrario di quanto riportato sopra, i dotti naso lacrimali si sono "allargati o disostruti" e quindi scolano di più le lacrime... Ma è una mia supposizione non supportata da nessuna informazione scientifica!
Ringrazio per la risposta e per il consulto che saprete darmi, sto vivendo molto male la mia degenza a causa di questa paura!
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
La sua domanda è:

“ può la rinosettoplastica aver peggiorato la condizione dell’ occhio secco?”

Risposta
se si fida di me (direttore scientifico del centro italiano occhio secco)
assolutamente NO

Aspettiamo che la sitrazione del suo naso migliori, poi con calma faremo una valutazione approfondita del suo Occhio secco.
A Maniago puo’ trovare un utile conforto dalla dottoressa Paola Marin , oculista molto esperta...

buona giornata
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Gent.mo Dott Marino,
La ringrazio per la sua risposta e l' ulteriore rassicurazione che mi ha dato. Questo messaggio su Medicitalia lo avevo scritto prima che ci sentissimo via mail. Siccome il mio messaggio era in lista d'attesa per la pubblicazione avevo deciso appunto di contattarla via mail.
La ringrazio quindi per la sua grande disponibilità.
Mi sono già messa in contatto col CIOS per fissare un appuntamento nelle prossime settimane e poter valutare con lei in maniera approfondita la situazione del mio occhio secco.
Grazie