Utente 420XXX
Salve dottore, volevo chiedere una cosa, ogni quanto fa bene avere un'eiaculazione? Alcune dopo dopo aver eiaculato mi sento un pò stanco e come se mi il respiro non fosse completo, volevo sapere ogni quanto bisogna eiaculare? Grazie e buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

alla sua età non ci sono indicazioni precise da dare.

Per darle comunque delle indicazioni positive le ricordo un studio, pubblicato qualche anno fa da un gruppo di ricercatori statunitensi, coordinati dal National Cancer Institute che ha studiato l'eventuale rapporto tra frequenza di eiaculazioni e rischio di tumore alla prostata.

Per eiaculazioni si intendevano qui naturalmente sia quelle ottenute attraverso rapporti sessuali, emissioni notturne oppure masturbazioni.

In questo studio sono stati analizzati i dati dell’Health Professionals Follow-up Study negli anni tra il 1992 e il 2000 che riguardavano 29.342 uomini; nel corso di questo "controllo" su un ampio numero di uomini è emerso che ci sono stati 1.449 casi di carcinoma della prostata.

In questo studio, e questo dato la può interessare, è stato messo in evidenza come una più alta frequenza di eiaculazioni era associata ad un più basso rischio di tumore alla prostata.

Sono dati che devono essere ancora confermati ma, tant'è, danno un'indicazione di come una "buona" attività sessuale sia positiva anche per altri aspetti importanti della nostra salute.

Un cordiale saluto.