Utente 318XXX
Salve

Scrivo stavolta non per me ,ma per mia madre che stamane è caduta,riportando una frattura intrarticolare verticale dell'epifisi del radio a sinistra:aspetto ingranato dello stilo idea radiale,con prognosi di 25 giorni.questo recita il referto del pronto soccorso cui ci siamo recati stamane.le hanno immobilizzato il braccio prescrivono clexane 4000 una fiala al giorno per 30 gg e noflogo 1 cp ogni 12 ore per 7 gg. Con visita lunedi.Volevo capirne un pochino in più e sapere di cosa si tratta nello specifico e se è possibile somministrare e quale antidolorifici,poiché lamenta un dolore molto forte.
Ringrazio chiunque mi risponderà

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

certamente, la paziente può assumere un antidolorifico qualora necessario, ma bisogna prima capire se l'eccessivo dolore dipende solo dalla frattura, oppure il gesso è diventato troppo stretto in seguito all'edema (gonfiore) della mano e del polso nelle ore successive all'ingessatura.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta.
In effetti lei lamenta il fatto che la fasciatura sia diventata più stretta.secondo lei possiamo aprirla e allargarla oppure no?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Meglio farlo fare ai medici.