Utente 843XXX
Buongiorno,

un anno a agosto 2015 fa avevo dolori alle braccia e formicolii come se fossero addormentate, punture di muscoril e dicloreum non mi hanno fatto nessun effetto, allora sono andata a fare una visita fisiatrica e mi era stato detto che con i massaggi risolvevo perché i muscoli erano contratti e causavano questi dolori, dopo i massaggi la situazione è peggiorata e mi ha fatto fare la risonanza magnetica rachide cervicale nella quale è uscito:
Cervicobrachialgia bilaterale, maggiore a sinistra. Assenza di alterazioni di segnale nel contesto del midollo spinale cervicale. nella norma l allineamento metamerico e l ampiezza dello speco vertebrale. verticalizzazione della fisiologia lordosi cervicale in condizioni di scarico funzionale. in c5 c6 protusione discale posteriore assume caratteristiche di ernia paramediana destra, iperintensa in t2 come da componente molle che riduce quasi del tutto lo spazio subaracnoideo anteriore. non si rilevano ulteriori significative protusioni o ernie discali.

mi ha prescritto 10 sedute di ozonoterapia che ho fatto, sono stata bene e mi sentivo forte come un toro (novembre 2015).

A gennaio 2016 sto di nuovo male, dolori collo spalla sempre lo stesso problema di fare con difficoltà sforzi fisici quotidiani (stendere lenzuola, pulire vetri, sollevare pesi, stirare), vado a fare la visita fisiatrica e mi prescrivono 10 sedute di piano riabilitativo pr 3, che ha alleviato i dolori ma non ha eliminato il problema degli sforzi fisici quotidiani del tutto.

è da un mesetto che comincio a peggiorare al punto che dopo 2 secondi che mentre compio sforzi fisici sono stanca e senza forze, vado a fare un altra visita fisiatrica e la diagnosi è tendinite alle cuffie rotatorie della spalla, 20 sedute di piano riabilitativo pr 5, ho gia fatto 5 sedute e invece di migliorare sto peggiorando....

nel frattempo sto assumendo ferrum homaccord, un prodotto omeopatico specifico per le spalle, prescritta da un omeopata, il quale mi ha detto che l origine di tutti questi problemi che ho è la verticalizzazione della fisiologica lordosi cervicale, che invece di avere la sua forma è dritta (premesso che ho una scoliosi da quando ero piccola).

cosa devo fare? aiutatemi

attendo una risposta, grazie
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Purtroppo non è possibile decidere a distanza senza averLa interrogata, ascoltata e visitata se i problemi sono legati a una sofferenza di una radice nervosa cervicale o se è dovuta a una sofferenza dei tendini della cuffia dei rotatori. I sintomi tuttavia sono ben differenti e anche i segni clinici che si ottengono sono ben distinti. Non è però nemmeno escluso che vi sia una sovrapposizione delle due patologie, tuttavia, lo ripeto, i disturbi della cervicobrachialgia sono ben distinguibili da quelli della spalla. Potrebbe essere utile cercare un terzo parere facendosi visitare per esempio in un altro ospedale della Sua città, oppure alla sezione dell'istituto ortopedico Rizzoli di Bagheria.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD
[#2] dopo  
Utente 843XXX

Iscritto dal 2008
ho fatto una visita ortopedica e mi ha diagnosticato cervicoalgia con algia spalle

mi ha prescritto una cura di 2 mesi di

osteotend
normast 600
ipotoven (gel criogenico)

sono passati 15 gg circa dall inizio della cura.. le spalle sono un po meglio ma a livello di dolore quando faccio sforzi fisici quotidiani è uguale.. non è migliorato nè peggiorato

le contratture le sento ugualmente e si sono estese nella parte alta del torace

cosa ne pensa?
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Premetto che una cura di due mesi non si può giudicare dopo 15 giorni tuttavia devo dire che non ne penso nulla perché la terapia dipende dalla diagnosi e questa si ottiene esclusivamente con la visita diretta. Non posso giudicare una terapia senza sapere quale sia la diagnosi, perché "cervicoalgia con algia spalle" non rappresenta una diagnosi ma un sintomo fornito da lei stessa, in quanto significa "dolore al rachide cervicale con dolore alle spalle".
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD
[#4] dopo  
Utente 843XXX

Iscritto dal 2008
pensavo fosse la diagnosi.. non c è scritto altro nel foglio che mi ha dato l ortopedico.. praticamente per l ortopedico io non ho nulla se ho capito bene?
[#5] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Se per l'ortopedico non avesse nulla non le avrebbe prescritto nulla. Io ho solo detto che io non so la diagnosi.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD