Utente 423XXX
Premetto che sono stata bulimica senza rigetto per qualche anno, e che ora la situazione è più stabile anche se non proprio normale come dovrebbe essere. Nel senso che non faccio più grosso abboffate ma comunque quando posso sgarrare sgarro,con alimenti poco sani. In questi giorni ho sgarrato più del solito a causa di un periodo molto stressante, ed è da qualche giorno che dopo aver mangiato cose non proprio sane sento una sensazione di svenimento e di debolezza, in aggiunta a un forte batticuore. Ho scoperto l'inverno scorso di soffrire di prolasso della valvola, e ogni tanto (non so se sia normale) sento effettivamente. Come se il cuore saltasse e dopo la.conseguente tachicardia! Ma non necessariamente nei momenti dopo i pasti che dicevo prima...vorrei sapere se questo è dovuto a quello che sto mangiando, o al prolasso. O ad altro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è dovuto al prolasso....lei ha bisogno di essere curata e bene per la bulimia...Spero che la stia seguendo qualche figura medica all'altezza.
Saluti