Utente 334XXX
Gentili dottori, oggi pomeriggio nel corso di una visita dal dietologo per perdere peso (peso infatti 77 kg e sono alto 1.74) il mio dietologo ha trovato la pressione molto alta 150/110 (misurata al braccio sinistro). Premetto che non fumo e non bevo caffè, ma durante visita ero molto teso ad agitato, sono infatti un soggetto estremamente ansioso, soprattutto quando vengo visitato.

Impaurito per il valore di pressione, mi sono recato da un altro medico (circa due ore dopo della visita dal dietologo) che mi conosce bene e che sa mettermi a mio agio, e misurata la pressione la trova (misurata al braccio destro) di 132/80.

Mi dice di tranquillizzarmi ritenendo i valori normali e mi dice di assumere ANSIPLUS 20 goccie al di per 15 gg

Vorrei un Vs parere anche perchè non è la prima volta che mi capita di riscontrare valori pressori differenti fra loro dopo una visita da un medico, nella quale, ripeto, sono molto agitato. Grazie a chi vorrà rispondermi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I valori pressori variano moltissimo in base allo stato di ansia o meno.
la differenza tra i due arti va misurata nello stesso momento e non certo in due momenti successivi.

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dott. Cecchini la ringrazio per la risposta. Ho fatto presente al mio medico la circostanza che la pressione nel secondo momento è stata misurata in un braccio diverso e mi è stato risposto di stare tranquillo in quanto essa può variare tra i due arti, ma non tanto da poter riscontrare in un arto 150/110 e nell'altro 132/80. Concorda?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Concordo, purche le due misurazioni siano simultanee e non in due tempi diversi

Una differenza di pressione sistoplica di 15-20 mmHg puo'0 essere considerata normale.
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio ancora. In definitiva sono iperteso oppure no?
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le converrebbe programmare un Holter pressorio per valutare le oscillazioni dei suoi valori notte e giorno e quindi avere un panorma piu completo.
Ne parli con il suo cardiologo

Arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore,

Ho acquistato un misuratore di pressione da utilizzare a casa. Ho effettuato tre misurazioni la mattina, tre il pomeriggio e tre la sera ed ho mediato i risultati. Sono i seguenti (tutte al braccio sinistro)

120/85 mattina (ore 11.00)

116/79 pomeriggio ( ore 16)

114/80 sera ( ore 20.00)

Si potrebbe concludere che ho avuto un episodio da "ipertensione da camice bianco"?
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
È probabile
Ma quel tipo di
Ieoertensione non è così
Benigna come viene creduto
Programmi un holter pressorio
Arrivederci

Cecchini
[#8] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio ancora ma può spiegarmi meglio la prima parte del suo commento circa la natura non benigna di quel tipo di ipertensione?
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
cer hero di spiegarmi, anche se comprendera che spiegare concetti di fisiopatologia cardiovascolare non é facile nelle ristrettezze di un post.
Non lo capsicono spesso i medici, figuriamocimchi é digiuno di kedicina...
la cosiddetta ioertensione da camice bianco é leGata ad una iperreattivita ddl sistema simpatico che comporta sia un aumento dei valori pressori che di frequenza.
questo tipo di pazienti reagiscono in maniera esasperata a banali stimoli esterno come la visita banale di un medico o la vincita di 200 euro al Lotto.
in entrambi i casi il cuore viene sollecitato da valori pressori e di frequenza dannosi, e se questa ipereattivita dura nel tempo, per stimoli banali come le ho detto, questo puo causare probelmi ai tre organi principali, vittime della ipertensione e cioe cervello cuore e reni.
quindi che il paziente al quale viene affibbiato l aggettivo di iperteso da camice bianco va curato come tutti gli ipertesi.
un holter delle 24 orem chiamato ABPM riesce a farci capire
1 se lei zbbia bisogno o meno di farmaci
2 di che tipo di farmaci lei abbia bisogno.


arrivederci

cecchini
[#10] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la risposta. Ma c'è un passaggio che non comprendo. Se non erro la pressione varia anche a seconda delle emozioni quindi talvolta è normale avere valori pressori oltre la norma ( in corrispondenza di una grande gioia, oppure ad esempio durante l'innamoramento, oppure un rapporto sessuale). Dovremmo essere tutti ipertesi quindi. Inoltre con il secondo medico è stato riscontrato un valore "normale" quindi ho dedotto che non mi capita con tutti, ma solo con i medici che non conosco. Proprio per questo, inoltre, ho effettuato misurazioni fai da te per essere nell'ambiente più confortevole possibile e quindi una misurazione scevra da condizionamenti esterni. Mi scuso se mi sono permesso di effettuare questa osservazione e la ringrazio ancora una volta per l'assistenza che spero continuerà a fornirmi.
[#11] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi nessuno vive purtroppo in un ambiente confortevole ma ha problemi quotidiani di lavoro famiglia bollette e figli
Per questo le
Consiglio un holter pressorio. Per valutare cosa succeda nella sua giornata tipo
Se poi
Le ritiene di non averne bisogno non capisco il
Perché del suo post su medicitalia

Vuole
Sapere se ha bisogno di una terapia ?
Bene esegua un holter pressorio
Se vuole ovviamente
Il cervello le
Coronarie ed i reni sono suoi
Mica che io ci guadagni qualcosa dal fatto che lei
Lo faccia i
Meno

La
Saluto

Cecchini
[#12] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la pazienza e la competenza che mi ha concesso. Seguirò il suo consiglio. Grazie ancora.