Utente 404XXX
Gentili Dottori,
non so se quello che mi è accaduto può essere una reazione al tadalafil, perciò chiedo gentilmente un vostro parere.
Sto curando una follicolite in una zona del cuoio capelluto con i seguenti farmaci:
per uso esterno: MENADERM (beclometasone+neomicina), DALACIN T (clindamicina), RESTIVOIL ACTIV (shampoo)
per uso interno: MIRACLIN (doxiciclina), NICOTINAMIDE.
La cura procede da una settimana con esito positivo.
Oggi ho assunto una compressa di Tadalafil 10mg, che già assumevo tranquillamente prima della cura senza effetti collaterali, e dopo circa 4-5 ore dall'assunzione, la zona del cuoio capelluto colpito da follicolite che sto curando si è arrossata, dandomi un senso di bruciore.
Secondo voi, le due cose possono essere collegate?
Può il tadalafil dare questo effetto collaterale?
Grazie dell'attenzione!!!
[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Salve.
è possibile , anche se poco probabile, che il tadalafil possa essere una concausa. Tuttavia va pesato il fatto che assume diverse specialità e che possa esserci una relazione di causa anche con queste. In genere conviene sospendere l'assunzione del farmaco e vedere cosa succede ma dovrebbe essere il suo curante a suggerirlo dopo attenta analisi dell'accaduto.
cordialmente