sport  
 
Utente 424XXX
Salve, ho 22 anni ealla nascita mi é stato trovato un soffietto alla valvola mitralica , mi dissero Solo da tenere sotto controllo. Alcuni anni dopo é diventata un'insufficienza mitralica e dopo due anni hanno scoperto lo stesso problema alla valvola aorta. Sono circa 4 anni che non mi controllo piu perché vivo all estero. 6 anni fa giocavo a pallavolo a livello agonistico ma il dottore mi disse che non posso praticare sport a questi livelli e abbandonai la pallavolo. Purtroppo fumo anche ma sto cercando di smettere e ho qualche chiletto in piu che i dottori mi avevano suggerito di perdere per non affaticare il cuore ulteriormente. Vorrei iniziare a fare una dieta e sport , ma vivendo in inghilterra lavoro molto e la palestra sta al centro città e perderei molto di quel poco tempo libero che ho, quindi stavo pensando di poter andare a fare qualche corsetta o fare degli esercizi a casa abbinati a una dieta. É un rischio fare movimento, anche se camminata veloce o corsette non pesanti? Da quando i dottori mi fecero lasciare la pallavolo ho sempre avuto paura che mi potesse succedere qualcosa appena mi muovevo e mi sono impigrita ma questa volta sono decisa a voler cambiare. Non penso che i miei problemi cardiaci siano gravi. Cosa posso fare?
Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non e' ben chiaro di che entita' siano sia l'insufficienza mitralica che quella aortica.
Se le hanno sconsigliato la pallavolo penso che sia opportuno che rinunci allo sport.
Ovviamente potrei essere piu chiaro se avessi ilr eferto della sua uiltima ecografia, che spero non sia di anni fa.
Il sovrappeso senz'altro non facilita' l'attivita del suo cuore e men che mai il fumo.
Quest'ultimo non dannerggia le sue valvole ammalate , ma i suoi vasi coronarici , cerebrali e predispobngono a tumori di vario tipo (lòingua, bronchi, polmoni, intestino, vescia....

La saluto

cecchini
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Per quanto riguardo la pallavolo mi avevano detto di rinunciare perché era a livello agonistico ed erano allenamenti intensivi. ..gli ultimi controlli risalgono a 4 anni fa . I medici mi hanno sempre detto che posso condurre una vita normale senza attivitá a livello agonistico o intensa perché il problema é minimo e che appunto sarebbe meglio se perdessi un po di peso e smettessi di fumare. Anche l holter cardiaco non ha rilevato nulla di allarmante.
La ringrazio

Giusy
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
In quattro anni posso cambjare molte cose ed j a laziente come lei dovrebbe sottoporsi ad un ecocolordoppler annualmente.
Non so di che entita siano le sue valvulopatie mitralica ed aortica, ma sicuramente l Ttivita sportiva non giova alle sue valvole.
e smetta di fumare , dipende solo da lei.

poi, ovviamente , faccia cio che crede .

la saluto
cecchini