Utente 424XXX
Salve, sono un uomo di 40anni. È parecchi anni che io e mia moglie cerchiamo una gravidanza che tarda ad arrivare. La sua ginecologa dice che dipende dalla sindrome dell'ovaio policistico e gli ha prescritto degli integratori da prendere per sei mesi. A me invece ha fatto effettuare uno spermiogramma dove è risultata una infezione. Mi ha dato la cura del ciproxin e degli integratori da prendere per tre mesi Riprovir . Sono passati 10 mesi ma non vediamo nulla. Dovremmo ritornare a breve dalla ginecologa. Tra l'altro a mia moglie gli ha fatto fare tutta una serie di analisi del sangue. Ma è tutto a posto. Nel frattempo siccome sono uno che si fissa sulle cose hi cominciato a palparmi i testicoli per capire se ho un varicocele o altro. I testicoli sono a posto....solo che nella sacca scrotale quando essa è tutta scesa, sento come una pallina tipo pisello dietro al testicolo ed esterno ad esso (parte destra). È indolore e si muove come un battocchio. Siccome faccio anche un lavoro che sono in piedi e fermo a volte o anche una leggera pesantezza testicoare. Non vorrei che sono io il problema che i figli non arrivano. Vi ringrazio anticipatamente per un vostro consiglio e per una chiarezza su questo. Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,voglio sperare che la ginecologa l'abbia visitata,prima di prescrivere una terapia antibiotica,sulla scorta di una infiammazione,immagino evinta da un esame colturale.Non ci trasmette alcun dato relativo allo spermiogramma...Quanto alla autodiagnosi proposta,penserei alla presenza di una cisti che,però mi limiterei solo ad ipotizzare,non potendola visitare...Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio dott. IZZO per la risposta celere. No la ginecologa non mi ha visitato. ....naturalmente non è sua competenza. Si è limitata solo a vedere i risultati dello spermiogramma. Ho cmq l'antibiogramma. Ma se lei mi dice quali voci dello spermiogramma le interessano sapere,gliela posso elencare. Essendo molte non so quali voci sono importanti . Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...in medicina,prima di prescrivere una terapia,si pone una diagnosi che,in primo luogo,presuppone una visita diretta.Lo spermiogramma,senza una diagnosi,perde gran parte della sua valenza diagnostica e prognostica.Consulti uno specialista reale che nelle sue zone non manca e ne segua i consigli.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio dottore.Senz'altro farò una visita a breve. Cordialità