colpa  
 
Utente 425XXX
Buonasera ,gradirei un informazione per sapere se una mia situazione è normale :ho applicato circa un anno e mezzo fa un holter per colpa di extrasistoli ,che apparte qualche sporadico Bev (10)non rilevava nulla ,frequenza media 84 e minima 58...lo riapplico dopo 6 mesi e anche codesto è simile al primo ,la vera novità sta negli ultimi due holter nella quale là frequenza media è rimasta pressoché simile 80 bm mentre la frequenza minima e di 41 bm nel primo e 43 bm nel secondo ,con pause di aritmia respiratoria notturna che da 70 bm passa a 38 bm per poi tornare a 65 bm...tutto ciò non è capitato nei primi due holter ...posso sapere come mai la frequenza minima è diminuita così tanto e ci sono aritmie respiratorie notturne ?moltissime grazie .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Paragonare i vari Holter effettuati nel tempo non ha senso.
Ci basta che lei faccia copia e incolla dell'ultimo Holter, compreso il referto del medico che l'ha valutato.
In ogni caso 41bpm vs 38bpm di notte non sono differenti in modo abissale.
Le porto un esempio: un kg di pane costa ad un panificio 3.99 Eur.
In un altro 4.00 EUR. Lei sicuramente è attratto dal primo prezzo perchè le da l'impressione di essere più conveniente.
In realtà se ci pensa ha solo risparmiato un centesimo......

La aspettiamo.

Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Dottore non posso far altro che ringraziarla ,le riporto l esito delle frequenze degli holter fatti in Un anno e mezzo :
Holter n1: frequenza media 84bm max 132 bm e min 58
n 2: frequenza media 86 bm max 112 bm e min 60 bm
n 3: frequenza media 79 bm max 141 bm e min 42 bm (evidenzia pause aritmia respiratoria notturna)
n 4: frequenza media 80 bm max 130 bm e min 40 bm (evidenzia pause aritmia respiratoria notturna )
La mia attenzione cade inevitabilmente negli ultimi due holter eseguiti nella quale riportano una frequenza minima decisamente più bassa rispetto ai primi due e aritmie respiratore non citate nei primi due ..cosa ne pensa dottore?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
penso che il cuore non è una macchina che si tara su una frequenza che rimane stabile per tutta la vita.
Ha avuto un banale episodio di bradicardia notturna.
Il che è fisiologico per la predominanza del tono vagale durante il sonno.
Sia serena, e per davvero, e passi un buon week-end.

Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 425XXX

Iscritto dal 2016
Ho recepito Dottore la saluto e le auguro un buon fine settimana anche a lei come ultima cosa qual è il valore soglia di bradicardia notturna considerato pericoloso ?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non è la bradicardia, a meno che lei non scenda a 05bpm e si instauri un ritmo idioventricolare, ma i blocchi e le pause che lei non ha.
40 bpm mentre dorme non comportano alcun pericolo.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.