Utente 414XXX
Buongiorno,
scrivo perché penso, e ne sono quasi certo, di avere un problema al mio pene.
Mi spiego, quando il pene è "moscio" riesco tranquillamente a scappellarmelo, il problema arriva quando è in erezione. Infatti non riesco assolutamente, neanche provandoci più volte, a far scendere il prepuzio in modo tale da scoprire il glande e per questo motivo rimane sempre una specie di beccuccio. Le mie domande sono queste, posto che dovrò andare a farmi visitare, il mio problema, a grandi linee, quale può essere dei tre? Oppure sono tutti e tre? E in questi casi bisogna fare una circoncisione totale o parziale? È pericoloso avere rapporti sessuali in questo modo?
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dal suo racconto sembrerebbe trattarsi di una fimosi non serrata che potrebbe essere anche associata ad un frenulo corto, ipotesi che si può diagnosticare solo attraverso la visita, mentre sul tipo di intervento sarà l'operatore che dopo la visita le consiglierà se praticare una circoncisione parziale o totale.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 414XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille Dottore