test  
 
Utente 432XXX
Buonasera,
Una semplice domanda:
Sto per effettuare un test HIV rapido, acquistato su Amazon. Non quello salivare ma quello con la goccia di sangue.
Dalle ultime analisi risulto positivo a CMV, questa cosa puó incidere o ingannare il test?

Sono donatore avis, e dalle ultime analisi sono risultato positivo a Cytomegalovirus, quindi ovviamente mi hanno sospeso per 6 mesi.
Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
I test "fai da te" sono ancora in fase di rodaggio e occorre che siano passati 90gg dal rapporto o dalla situazione a rischio.
La stessa Mylan, che commercializza il test, raccomanda che in caso di risultato positivo si debba ricorrere al test tradizionale.
Infine, riferendomi alla sua infezione da CMV, se il livello delle IgM è ancora alto, le stesse possono interferire con il test producendo un falso positivo.
Ne vale la pena?
Io al suo posto avrei fatto un HIV di IV generazione (combo) in un laboratorio serio a trenta gg dall'evento a rischio (95% - 97% di attendibilità) e poi a 90gg per il risultato definitivo.
Ci pensi.....
Buon Natale,
Dott. Caldarola.