rosso  
 
Utente 433XXX
Buonasera.
A causa di un incidente domestico ho subito una frattura scomposta al v metacarpo della mano destra.
I medici mi hanno operato inserendomi a cielo chiuso 3 fili di kirschner. Poi hanno bloccato la mano con la stecca e una fasciatura. Al momento della visita di controllo avvenuta qualche giorno dopo l'intervento, tolta la fasciatura per metterne una nuova, ho notato che sul palmo della mano é come se l'osso fosse in fuori. Mi spiego meglio: sulla pelle "esce" in fuori la parte alta del v metacarpo e mi crea come un puntino rosso sulla pelle. Ogni volta che muovo o appoggio il braccio la mano mi fa male in quel punto, sento proprio la pressione dell'osso che spinge. Volevo chiedere gentilmente un vostro parere al riguardo: é una cosa normale o dovrei preoccuparmi?
Grazie molte per l' attenzione.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

va vista soprattutto la radiografia.

Questa domanda avrebbe dovuto porla ai medici che la stanno seguendo, non a noi che a distanza non abbiamo gli elementi valutativi per esprimere un parere...

Buon Anno.
[#2] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
Grazie molte dott. Leccese per la sua risposta.
Vorrei approfittare della sua disponibilità per chiederLe ancora una cosa: é possibile che l'osso si muova e si sposti nonostante la presenza dei fili?
E secondo Lei é una cosa grave o potrei aspettare la prossima visita di controllo che sará i primi di gennaio?
Grazie molte!
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
I fili di K non garantiscono una immobilizzazione assoluta dei frammenti ossei.

L'immobilità del dito deve infatti essere assoluta (a differenza di quando si usano le micro-viti o le placche con viti).

La zona dolente e sporgente da lei notata, potrebbe essere anche l'estremità di uno dei 3 fili di K.
[#4] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
Grazie davvero molto dottore! Non avevo proprio pensato che potesse essere uno dei fili a sporgere in fuori.
Ora mi sento piú tranquilla!

Saluti e Auguri di buone feste.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Altrettanto a lei !
[#6] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
Buon giorno dott. Leccese.
Volevo dirle che effettivamente la sporgenza di cui le parlavo si trattava proprio di uno dei fili di kirschner.
Se non la disturbo vorrei farle un paio di domande: oggi i medici mi hanno lasciato i fili di k (ce li ho da circa 2 settimane )e mi hanno fasciato la mano con un bendaggio a palla raccomandandomi di muovere le dita libere(tutte e 5)...ma significa che posso usare di piú la mano? Tipo anche per afferrare gli oggetti?
Inoltre la fasciatura mi dà fastidio...ora che non ho piú la stecca non potrei semplicemente coprire i fili di k sporgenti con un cerotto e lasciare la mano nuda?
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
No, deve mantenere la "palla" di garza, che impedisce di chiudere a pugno.

Non abbia fretta.
[#8] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
Quindi lei mi consiglia di non usare troppo la mano e di muovere solamente un pó le dita? Grazie ancora per la pazienza.
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Esattamente. I fili di k non stabilizzano la frattura.