Utente 430XXX
Salve, da qualche anno ho scoperto di avere una tiroidite autoimmune, per cui eseguo regolarmente le analisi per Ft3, Ft4 e TSH, sino a poco tempo fa sempre nella norma.
Il 10 Marzo il TSH risultava 4,82 (0,35-4,94). Perciò l'endocrinologa mi ha consigliato di ripeterlo dopo tre mesi o anche prima in caso di gravidanza.
Il 6 Giugno è salito a 5,6.
Secondo l'endocrinologa non era il caso di iniziare la terapia per valori quasi nella norma, perciò mi ha prescritto nuove analisi ad Agosto.
Il 25 Agosto il TSH è tornato sotto i limiti 4,84). Perciò d'accordo con l'endocrinologa il 28 Agosto ho interrotto la pillola anticoncezionale per tentare una gravidanza.
Dopo il ciclo del 29 Agosto non ho più avuto le mestruzioni.
Perciò il 26 Novembre ho fatto una visita ginecologica. Tutto nella norma, a parte una piccola formazione anaecogena nell'utero. Dopo aver visto le analisi, tra cui il TSH, la ginecologa mi ha prescritto i dosaggi ormonali.
Mentre ripensavo alla visita mi è venuto in mente di verificare anche gli ormoni tiroidei, visto che avevo la ricetta.
Riporto i risultati delle analisi:
FT4 9,3 (7-16,5)
TSH 10,6 (0,4-5)
PROGESTERONE 0,77 (ng/ml)
FSH 6,6 (mUI/ml)
LH 6,31 (mUI/ml)
PROLATTINA 34,3 (8-27)
BETA-HCG 0,06 (fino a 5)
Ho comunicato i risultati alla ginecologa, che mi ha prescritto Farlutal 10 mg 2 volte al giorno per 5 giorni. Secondo lei sarebbe una prova e non è detto che funzioni.
Tuttavia dietro consiglio dell'endocrinologa non ho preso il Farlutal e ho invece iniziato la terapia con Eutirox 25, una compressa al giorno per 20 giorni e successivamente 1 compressa per 5 giorni a settimana e 2 compresse per i restanti 2 giorni, fino a Febbraio.
Secondo l'endocrinologa le mestruazioni sarebbero dovute riprendere alla fine di Dicembre. Tuttavia da allora ho avuto per due volte episodi di perdite simili a ovulazione (intorno all'8 Dicembre e in questi ultimi giorni) ma non mestruazioni. Lo stesso tipo di perdite si erano giá presentate diverse volte sin dall'interruzione della pillola.
Sinceramente non so come mi dovrei comportare... devo verificare nuovamente gli ormoni tiroidei, visto che non ho avuto i risultati attesi?
Oppure fare un'ecografia in 4d, per indagare meglio la situazione di utero e ovaie?
Oppure semplicemente aspettare con pazienza che si sblocchi la situazione?
Siamo sposati da oltre un anno e proprio nel momento in cui abbiamo pensato di allargare la famiglia si sono presentati questi inconvenienti...
[#1] dopo  
Dr. Matteo Carlo Ferrari
16% attività
0% attualità
0% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 16
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
I valori elevati di TSH in parte causati anche dalla pillola sono una delle possibili cause di amenorrea.
Vanno corretti prima di fare un'eventuale terapia con Farlutal.
Bisognerebbe anche dosare gli autoanticorpi anti-Tg e anti-TPO per verificare la presenza o meno di tiroidite autoimmune
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno, innanzitutto la ringrazio per la risposta.
Avevo dimenticato di specificare i valori degli autoanticorpi, che ho verificato il 2/07/2015:
ANTI TG 1701,00 (5,00-100,00)
ANTI TPO 549,10 (1,00-16,00).
Le analisi erano state consigliate dal radiologo dopo l'ecografia del 27/04/2015 di cui riporto il referto:
La tiroide ha dimensioni nella norma e presenta ecostruttura disomogenea per la presenza di areole ipoecogene diffuse bilateralmente, delle dimensioni massime di 4 mm a destra e 6 mm a sinistra. Tali reperti sono compatibili con una condizione di tiroidite cronica autoimmune. La ghiandola non presenta alterazioni della vascolarizzazione.
Sia il medico di base che l'endocrinologa non ritenevano necessaria nessuna terapia in quanto i valori di TSH, FT3 ed FT4 sono sempre stati nella norma fino a marzo 2016.
Un'ulteriore ecografia eseguita il 10 maggio 2016 ha dato risultati analoghi alla precedente.
Mi preoccupa il fatto che ancora non ho avuto il ciclo nonostante secondo l'endocrinologa si sarebbe dovuto ripresentare circa un mese fa, avendo iniziato la terapia con l'Eutirox il 30 novembre.
Inoltre da circa tre mesi assumo una compressa di Folina 5 mg una volta al giorno. Solo la settimana scorsa ho notato la presenza della soia tra gli eccipienti; può avere influenzato l'efficacia dell'Eutirox?
[#3] dopo  
Dr. Matteo Carlo Ferrari
16% attività
0% attualità
0% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 16
Iscritto dal 2016
Buonasera
Direi che con i suoi valori di TSH e anticorpi deve fare terapia con Eutirox a dose piena
Bisognerebbe anche visitarla clinicamente
Cordiali saluti
Dott. Ferrari
[#4] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno, la ringrazio ancora per la sua disponibilitá. Farò presente alla mia endocrinologa la necessitá di rivalutare la terapia.
Un caro saluto
[#5] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera,
l'endocrinologa è stata del suo stesso avviso, e dal 3 Febbraio mi ha prescritto eutirox 50 mg per 5 giorni a settimana e 75 mg per i restanti due giorni.
Dall'11 al 14 febbraio ho avuto delle perdite scure che secondo me non potevano essere considerate mestruazioni.
Ieri ho ripetuto le analisi, con i seguenti risultati:
FT4 9,5 (7-16,5)
TSH 1,77 (0,4-5)
PROGESTERONE 0,77 (ng/ml)
FSH 4,39 (mUI/ml)
LH 3 (mUI/ml)
PROLATTINA 36,96 (5,18-26,53)
PROGESTERONE 0,20 ng/ml
TESTOSTERONE TOTALE 0,19 ng/mL
ESTROGENI TOTALI 21 pg/mL

Secondo lei come mai la prolattina è ancora alta nonostante il tsh si è normalizzato?