cisti  
 
Utente 434XXX
Buongiorno
Circa 20 giorni fa mi è stata asportata una grossa cisti branchiale di circa 6 cm sul lato destro del collo insieme ad un linfonodo.
Il problema è che sono stati toccati alcuni nervi come il ricorrente, l'ipoglosso e il faciale.
Le conseguenze sono paralisi cordale dx, problemi alla deglutizione, la ridotta mobilità linguale e il labbro inferiore fermo dal lato operato..
Vorrei sapere se queste lesioni (che a dire del dottore che mi ha operato sono temporanee) sono normali in questo tipo di procedure e in quanto tempo solitamente i nervi lesionati recuperano le loro funzioni. Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Gargiulo
20% attività
4% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Normalmente una cisti branchiale non deve portare a lesioni da lei descritte,quelle da lei descritte avute tutte insieme sono rarissime.
Ma giudicare senza una tc o rmn e senza un consulto clinico mi risulta arduo