Utente 367XXX
Buongiorno,
ho notato placche rosse in fondo alla lingua e una spessa patina biancastra. Non ho alcun dolore nè fastidio, è del tutto asintomatica. La cosa però dura da almeno 20 giorni senza miglioramenti. Sono distante dal mio medico di base per alcuni mesi. Vorrei sapere a cosa potrebbe essere dovuto questo sintomo. Segnalo che circa sei mesi fa ho contratto la sifilide (dagli ultimi esami il VDRL è non reattivo). Ho avuto dei rapporti orali non protetti. Può trattarsi di candidosi orale? Può essere qualcosa di più grave? Essendo impossibilitato a vedere il mio medico mi chiedo se debba aspettare o recarmi in ospedale/guardia medica. Vi chiedo anche se ci sono degli esami di accertamento che posso fare.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
la sua lingua va valutata de visu.
Non possiamo telematicamente consigliarle terapie o peggio ancora fare diagnosi.
Se non può vederla il suo Curante, si rivolga alla Guardia Medica.
Mi pare l'approccio più razionale.
Il P.S. non si intasa per queste banalità.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.