Utente 423XXX
Buonasera
Sono Luca e ho 26 anni , è da quasi un mese che ho dolori alla gola come se avessi un groppo in gola . Il fastidio si irradia all'orecchio sinistro e dietro al collo verso la testa . A questo fastidio si aggiunge lingua dolente con punta e estremità rosse e in mezzo bianca ed essa la sento come come una sensazione di "gonfia".di cosa può trattarsi?ho paura che si tratti di Hiv (ad aprile ho avuto un rapporto a rischio nn protetto )
Spero di essere stato chiaro e sintetico .
Vi ringrazio in anticipo.
Buona serata
Luca

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
I sintomi che descrive depongono per una faringite in fase di cronicizzazione.
Se la voce si abbassa è coinvolta anche la laringe.
Sulla lingua non posso dirle nulla perchè non posso vederla.
E' senz'altro opportuno che Lei si rechi dal curante che deciderà se curarla egli stesso o, meglio, se inviarla ad un ORL.
C'è infatti da scartare diverse cause, tra cui il fumo di sigaretta, una infezione da Strepococco Beta Emolitico A e per mezzo di una fibrolaringoscopia una laringite posteriore da reflusso gastro esofageo che andrà poi accertato opportunamente.
Faccia sapere, se vuole.
Buona Domenica,
Dott. Caldarola.

Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 423XXX

Buonasera ! Grazie mille per la celere risposta ...il fastidio persiste. Settimana scorsa ho avuto febbre e gola rossa ... curata con antibiotico .. febbre e gola rossa passata ma il fastidio descritto sopra c'è ancora ...

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Mi pare di averle detto di andare a visita da un ORL.....
Non posso mica farle una laringoscopia per via telematica, forse tra 20 anni lo si potrà anche fare.

Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 423XXX

Buonasera dottore,
Sono finalmente riuscito a farmi visitare da un otorino.
La visita è servita poco e niente il dottore nn ha "trovato"nulla . Mi ha prescritto tampone , esami del sangue ed eco alla gola .
Esami effettuati di seguito gli esiti :
TAMPONE : ricerca batteri e lieviti patogeni NEGATIVO
ESAMI SANGUE: unico valore sballato è TAS 559 su 0-200
ECO:"l'esame dimostra tiroide di regolare morfologia e volume. La struttura del parenchina ghiandolare appare grossolana per la presenza di alcuni micronoduli con aspetto di iperplasia e per il resto di regolare ecogenicitá.
La vascolarizzazione appare distribuita uniformemente al controllo con eco colr e power-doppler,un poco accentuata.
Nn segni di compressione sulla trachea .
Piccoli linfonodi fusiformi di aspetto postlogistico a livello giugulo-carotideo. Regolare aspetto delle ghiandole salivari sottomandibolari."
Io medico di Base mi ha prescritto altri esami del sangue .
Il fastidio continua .
Sono ora sotto antibiotico per placche alla gola con febbre arrivata a 40,5. Per me è un continuo , almeno 5/6 episodi l'anno .
Lei che dice ?
La ringrazio in anticipo
Buona serata
Luca

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
che vuole che le dica?
Con un TAS così alto è evidente io avrei chiesto specificatamente un tampone per la ricerca dello Streptococco Beta Emolitico A.
Cosa che quando sarà guarito lo potrà sempre fare dopo un adeguato periodo di wash out (almeno 10gg)
Se l'ORL non le ha trovato nulla ne prendo atto: con 5 - 6 episodi /anno di tonsilliti lacunari se non ha ritenuto di proporle l'intervento avrà avuto le sue ragioni che io non posso valutare.
In quanto alla tiroide, sembra che lei abbia una infiammazione della stessa per cui va indagata la sua funzionalità e il pattern autoimmunitario.
Se questo rientra tra gli esami prescritti dal suo curante non lo so perchè lei non ne fa cenno.
E' anche utile che dopo la guarigione clinica lei ricontrolli il TAS e gli altri indici di flogosi: un TAS che appaia impennato dopo questo episodio è indice di una infezione streptococcica, meritevole di ogni attenzione e di opportuna terapia .
Cordialità,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.