test  
Utente 218XXX
Salve,
scrivo per avere un informazione circa il possibile contagio del virus dell'hiv.
- il partner mi ha leccato il lobo dell'orecchio, sul quale era stata presente una puntura di zanzara (grattata), che era in via di guarigione, infatti la crosticina era già cascata (c'era solo qualche piccola spellatura)
- Contatto saliva del partner con un mio brufolo. Il brufolo non era di quelli sottopelle, ma era di quelli che hanno la puntina bianca che fuoriesce. Credo che mi abbia passato la lingua sopra.
- Se il liquido seminale finisce sulla mano screpolata (per screpolata intendo con una leggera screpolatura dovuta alla secchezza delle mani. Veniva via una specie di patina di pelle qua e là, e al di sotto di queste screpolature la pelle risultava di un normale rosa.
Posso dimenticare l'accaduto o devo sottopormi al test tra tre mesi. Avevo già eseguito un test a dicembre 2015, e dall'esito negativo non avevo avuto più rapporti di nessun tipo.
Grazie in anticipo, e scusate la domanda un po' lunghina, ma sono un po' nervoso per questo episodio che spero di poter dimenticare presto.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Guardi può archiviare l'accaduto in assoluta tranquillità.
L'HIV non si trasmette così.
Dunque si tranquillizzi e dimentichi presto, anzi immediatamente.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.