Utente 395XXX
Buongiorno Dottori,
sono un ragazzo di 36 anni che ha subito intervento sostituzione valvola aortica a cuore aperto con ministernotomia.
L 'intervento è stato eseguito il 26 maggio.

Ora, agli inizi di Dicembre ho eseguito analisi del sangue, tutto ok, ma Fibrinogeno alto 680.

Mi ha stato detto che sicuramente è conseguenza dell operazione subita e che dovrò pazientare perché per tornare normale ci vorrà del tempo.

Mi è stato detto comunque che anche una semplice infiammazione o ustione può esserne causa, ed io ricordo che a metà Novembre causa distrazione
mi sono scottato ad un dito e ho dovuto medicare per una settimana.

Sono un tipo ansioso e non voglio preoccuparmi.
Potreste darmi il vostro parere.

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2004
Da solo non è un parametro sufficiente per poter stabilire se vi sia un processo infiammatorio infettivo. Le consiglio di sentire il suo cardiologo di fiducia Per eseguire se lo ritiene degli approfondimenti con gli indici di flogosi ed eventualmente una ecocardiografia di controllo. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 395XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio della sua risposta.
Fortunatamente ho rifatto il test ed il valore è rientrato a 450.

La ringrazio ancora.