Utente 897XXX
Buongiorno, recentemente ho fatto delle analisi di routine ed il mio medico mi ha detto che tutti i valori sono corretti a parte la creatinina che ha il valore massimo previsto. La considerazione del medico ( di cui ho la massima fiducia) è stata la seguente: ripeteremo le analisi tra sei mesi.
Credo di bere a sufficienza durante la giornata.
Due giorni prima delle analisi, come ugni domenica, percorro in bicicletta circa 50 km a ritmo sostenuto. Può essere questa una possibile causa?
Ma la domanda a cui tengo maggiormente e alla quale il medico non ha saputo dare una risposta, è la seguente: soffro da anni di una contrattura muscolare all'altezza del rene dx che si dirama anche anteriormente sempre a dx sotto la cassa toracica. Tale contrattura compare di giorno e sparisce di notte.
Questo continuo sforzo muscolare, può provocare l'aumento di creatinina?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, uno sforzo intenso e prolungato come da quello da Lei praticato a due giorni dalle analisi, può determinare a causa della rabdomiolisi (affaticamento muscolare) un lieve incremento della cretinina (che comunque, come lei dice risulta ancora nnella norma), per cui le sue analisi risultano nella norma per il quadro clinico descritto. Segua pertanto il consiglio del suo medico curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 897XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dr. Martino, la ringrazio per la risposta; ma forse non sono stato abbastanza chiaro nell'esporre la mia domanda. Può LA SOLA contrattura muscolare provocare l'innalzamento dei valori di creatinina?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Ritengo di no.
[#4] dopo  
Utente 897XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille