Utente 234XXX

Buonasera dottori, 2 settimane fa mi sono stati diagnosticati dei condilomi sui genitali (6 molto piccoli che sono rimasti finora invariati). Ho fatto il pap test che è risultato positivo per il 39. A fine mese ho prenotato per la colposcopia. Il problema è che da una settimana ho notato di avere i condilomi pure in bocca! Che è la cosa che mi mette più ansia e mi fa ribrezzo! Ho prenotato la visita dal dermatologo, è lo specialista migliore? Sono palesemente condilomi dato che mi ritrovo escrescenze bianche ai lati della lingua che prima non avevo. Sono una persona molto ansiosa e ho paura di poterli avere pure in gola e di sviluppare un tumore. O nelle migliori delle ipotesi che non mi libererò più di questi condilomi, che si riformeranno sempre e io dovrò vivere come un'appestata.. Cioè alla fine per i rapporti sessuali esiste il preservativo, ma per la bocca?? Sono single ma prima o poi vorrei anch'io un partner.. Senza l'ansia di non poterlo nemmeno baciare, che vita è? Scusate lo sfogo ma da quando ho scoperto di avere questa cosa vivo nell'ansia. Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore, la mia è proprio sfortuna.. Non sono per niente promiscua, anzi, questo ragazzo è stato il secondo in vita mia. ma quindi va bene rivolgermi al dermatologo o è meglio un altro specialista? Nel caso li avessi nella gola, con una semplice visita si vedono o dovrei rivolgermi a un otorino?
Inoltre la ginecologa mi ha prescritto immunogin per stimolare il sistema immunitario per 3 mesi, va bene o ci sono integratori migliori e più efficaci?
[#2] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Stia tranquilla, per il cavo orale la diagnosi è di pertinenza dell'odontoiatra che si occupa di patologia orale, che eventualmente la potrà inviare ad un otorino nel caso sospetti l'invasione di un altra regione. La parte cutanea è di pertinenza esclusiva dei dermatologi e quella genitale è Ok per lei la ginecologa.
[#3] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2011
Di solito quanto tempo ci vuole affinché si trasformi in un tumore? Ultima domanda.. Mi saprebbe dire il migliore centro specializzato per la cura dell'hpv a milano?
Mi scusi per tutte queste domande
[#4] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non stia in ansia, questo virus è molto diffuso nella popolazione e nella maggior parte di casi non evolve in tumore e non è possibile nemmeno stabilire una una tempistica.
Nel suo caso, nel cavo orale deve essere ancora stabilita una diagnosi certa, che a Milano o limitrofi la potrebbe effettuare qualunque odontoiatra che si occupa di patologia orale dei tessuti molli, non esistono superspecialisti dell'HPV o strutture particolari dedicate a questo virus. Vedrà che troverà delle buone mani che sapranno curare senza farne un dramma.
[#5] dopo  
Utente 234XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore per la disponibilità e la pazienza