Utente 437XXX
salve dottori, ho una insufficienza reale cronica con proteinuria 2,5gr creatinina 1,85 azotemia 65 ,acido urico 7 , paratormone alto .La biopsia renale effettuata due anni fa (glomerulosclerosi focale e segmentaria) ho una sindrome metabolica, ipertensione arteriosa in trattamento con calcio antagonisti,diuretico ,sartano in pregressa miocardite autoimmune con bav di 2 e 3 grado e conseguenza ad impianto pmk bicamerale già da 10 anni.
Ultimamente, il nefrologo, mi ha prescritto Rocaltrol 0,50 due volte a settimana e una volta 10 gocce di DI BASE. L'unica cosa che non riesco ad abbassare nonostante dieta e seacor sono i trigliceridi che si aggirano su valori tra 250/350. ( trigliceridi,proteinuria, acido urico e pressione alta,l'avevo già a 20 anni ma nessun medico mi ha consigliato cosa dovevo fare o non fare. Adesso ho 58 anni.
Volevo saper se c'è una correlazione tra irc e/o proteinuria con una dilatazione atriale la 52 mm. con aneurisma dell'aorta ascendente di 46 mm. che prima non avevo ? l'ultimo ecocardio di 2 anni fa. La pressione è sotto controllo come anche la creatinina che da quasi 9 anni è stabile ai quei valori.Solo la proteinuria tende ad incrementare. Se ad esempio devo fare una tac con mdc per l'aneurisma è dannosa per i reni?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Una relazione tra la malattia renale che lei presenta e le alterazioni ecocardiografiche che lei riferisce è solitamente rappresentata dalla ipertensione arteriosa. Difficile individuare una relazione sindromica specifica.
Sarebbe interessante sapere come sia stata inquadrata la GSFS (primitiva? secondaria?).
La TC con mdc, se ragionevolmente indicata, può essere eseguita ma richiede senza dubbio la messa in atto di misure di profilassi della nefropatia da contrasto (=peggioramento acuto della insufficienza renale).

Cordialità
[#2] dopo  
Utente 437XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio molto dott. Mangione, la GSFS è secondaria.
La pcr è sempre da parecchi anni sempre positiva ma non supera mai il valore di 2,5/3, anzi è sempre intorno a 1/1,5.
Però nessun medico mi sa dire perchè ho sempre la pcr accesa e la ves normale. Poi vorrei chiederle dottore, se la dieta ipoproteica è veramente utile.
la ringrazio.
[#3] dopo  
Utente 437XXX

Iscritto dal 2017
Ultima informazione dottore, la nicotina è dannosa ai reni come il fumo di sigaretta? Sono 3 anni che non fumo più sigarette ma uso quella elettronica.
Molte grazie!