Utente 429XXX
Gentili dottori,
Ho effettuato delle analisi di controllo piu esame delle urine.
Tutto bene tranne la voce valutazione della funzionalita renale. Mdrd che risulta essere 84.61 e dovrebbe essere gfr =>90.
La creatinina risulta essere 1.14 mg/dl rif 0.7-1,2.
Uricemia 6.3 rif 0-7.00
Azotemia 28 (da 17 a 50)
Tutto il resto non lo elenco perché. Penso sia superfluo.
Esame delle urine, i valori sono tutti nella norma, compresa la creatinina che è. Mg/dl 10.
Ho 23 anni, normo peso, vita sana, non fumo e non mi drogo. Pressione che si aggira tra i 110/70 e i 100/60. Leggo su internet che questo gfr dovrebbe essere superiore a 90. Alla mia eta addirittura sopra i 100. Leggo di danno renale, ma io mi sento bene. Grazie dottori. Sono molto preoccupato.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
0% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
In primis, il valore di creatininemia rientra nel range di laboratorio; non rappresenta quindi elemento di preoccupazione.
E' utile sapere che alcuni metodi di dosaggio della creatininemia non recentissimi (colorimetrici), quale è probabilmente quello usato nel suo caso, forniscono risultati inaccurati della stima del GFR con la formula MDRD, soprattutto per valori nel range "alto" (>60 ml/min) di GFR.
Il problema è parzialmente risolto dall'utilizzo di una formula più recente, la CKD-EPI, che però richiede che il metodo di dosaggio sia "calibrato" verso uno standard.
In sostanza, la sua situazione, stante anche la normalità dell'esame urine, non è preoccupante.
[#2] dopo  
Utente 429XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore. Mi sono un pochino preoccupato, in sostanza mi sento bene. Urino molto ma bevo anche molto. Temevo che dietro quel valore si nascondessero dei problemi seri. La ringrazio per il suo tempo e per la professionalità della risposta.
Cordiali saluti.