rene  
 
Utente 427XXX
Gentili Dottori, ho bisogno di avere un vostro parere.
Otto mesi fa sono stato operato di neoplasia rene sinistro con asportazione totale, ad oggi a parte i vari post operatori, tipo mal di schiena lombo sacrali. Ho effettuato gli esami del sangue e urine, ed è risultato una creatinina nel sangue per un valore di 1.31 mg/dl , e con un esame chimico fisico delle urine, totalmente nella norma. Devo fare qualcosa per la creatinina visto che il range è 0.60 1.20 ?
Se si cosa devo fare?
grazie
[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione
28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentilissimo,
non è infrequente una riduzione della funzionalità renale complessiva, stimata attraverso la creatininemia, dopo l'abolizione del 50% della massa renale (come nei casi di nefrectomia, per qualsiasi caso essa sia praticata).
Talora tale alterazione è transitoria, avvenendo cioè un recupero, anche solo parziale, della funzionalità complessiva, per ipertrofia del rene residuo. Ritengo però che nel suo caso, dopo otto mesi, la situazione possa dirsi stabilizzata.
Pertanto, prenda in considerazione la possibilità, che le suggerisco, di avviare senza alcun urgenza un programma di controlli nefrologici. Sarà ovviamente fondamentale preservare al meglio la funzione del rene residuo.
Cordialmente