Utente 248XXX
Salve,da molti anni ho perso il molare vicino al canino arcata superiore lato dx.venerdì sono andato a visita dall ennesimo dentista..mi ha detto anche lui come tutti gli altri che mi hanno visitato che lo spazio per mettere la vite per l'impianto è troppo poco e che pur tentando verrebbe cmq un dente piccolissimo ed esteticamente non starebbe nemmeno bene.motivo per il.quale anche da lui mi è stato consigliato il ponte.la cosa strana e che un po mi aveva sorpreso in positivo è che lui mi ha detto non mi toccherà il canino perché perfetto..ma farà un ponte appoggiandosi al molare accanto al mancante e anche all'altro molare dietro molto storto verso l'interno dicendomi che anche questo verrà in linea come gli altri.lui mi ha affermato che non si muoverà e non avrò problemi dato che uno dei due molari dove si appoggera è già devitalizzato (quello storto) mentre l altro quello vicino allo spazio mancante inizialmente non me lo devitalizza..se avrò dolore me lo devitalizzera lui gratuitamente in un secondo momento.ora io riflettendo mi sto facendo delle domande..un ponte fatto così senza appoggio sul canino in questo caso (quindi senza appoggio da un lato ma appoggiato su i due accanto e dietro) è cmq davvero "buono" affidabile?o corro rischi di fare più danni?spero di essermi spiegato bene per quanto mi è possibile..Ma nel caso chiedete pure se non sono stato chiaro.grazie in anticipo per chi vorrà rispondermi.
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Un ponte in estensione come quello consigliato,con appoggio su due denti e un terzo elemento "a bandiera" e ' la soluzione più deleteria che ci possa essere in protesi,perché l'effetto cantilever,creando
una leva sfavorevole sui due pilastri,inevitabilmente danneggerà il parodonto degli stessi,con rischio di perdere due denti validi, e farà "ribaltare " spesso il ponte.
La soluzione migliore prevede creazione di "spazio" con un trattamento ortodontico per poi inserire un impianto al posto dell'elemento perso.
Cordialita '
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta.come si può creare lo spazio?quale trattamento ortodontico viene fatto?lei sconsiglia quindi il ponte andando a limare il canino?e poi un ultima domanda..l impianto a carico immediato è sconsigliato?ho sentito dire da un dentista che molti casi hanno dato problemi perché deve asciugare bene x 3 mesi prima di avvitare la corona.
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Limare un canino sano alla sua eta ' lo sconsiglio vivamente,perche ' dovra ' prima o poi essere devitalizzato, quindi si "indebolira' " col rischio di spezzarsi..... e poi? Limiamo gli incisivi?
Lasci perdere.....
Per creare lo spazio bisogna eseguire un trattanento ortodontico fast,previo consulto con l'Ortodontista.
Se il suo dentista e ' digiuno di ortodonzia,
consulti uno specialista ad hoc.
L'impianto a carico immediato,se il tutto
viene progettato con i criteri dovuti, non
crea alcun tipo di problema rispettando
il protocollo chirurgico-protesico, come dimostrano i vari lavori scientifici in materia.
Non si metta fretta e per chiarirsi meglio
le idee,consulti gli specialisti del caso(Implantologo,Ortodontista)
Buona Domenica