laser  
 
Utente 430XXX
salve,
volevo gentilmente una informazione...
ma quando si opera di prk, i gradi di rifrazione da correggere sono quelli della "correzione attuale degli occhiali" oppure della rifrazione misurata in ciclopegia con pupilla dilatata?
Cioè se le lenti del mioi occhiale sono sf -3 , si imposta il laser per corregere sf. -3 , oppure si imposta il laser sulla base della rifrazione misurata con pupilla dilatata? (Ad es -2)

grazie a chi mi illuminerà
[#1] dopo  
Dr. Michele Vitiello
24% attività
8% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Buona sera , solitamente si corregge la refrazione che comunemente si usa .
Certo se il paziente è iper corretto da tempo , va prima abituato con lenti a contatto ad una gradazione più bassa onde evitare problemi di adattamento .