Utente 434XXX
buonasera, l'11 marzo ho avuto un rapporto protetto con la mia ragazza, un pò doloroso per lei a causa del continuo stress di questo periodo causa scuola. Non ho eiaculato dentro, abbiamo anche usato il preservativo, ma il 14 (due giorni fa) la mia ragazza dopo aver urinato si è pulita e la carta igienica è rimasta sporca di sangue dal colore anche abbastanza acceso e il giorno seguente ha avuto dolori forti in basso alla schiena (altezza reni) e al basso ventre: l'ultimo ciclo è venuto il primo marzo ed è finito il 7, dunque il giorno della perdita di sangue era il giorno dell'ovulazione e di solito ha sempre di questi dolori, ma le macchie di sangue non le ha MAI avute e questa cosa ci preoccupa molto.. anche se il preservativo non era bucato abbiamo comunque molta ansia. Quale potrebbe essere una spiegazione?
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non vi è spiegazione da dare in questi casi e per via telematica.
Si prende appuntamento con il ginecologo di fiducia e si va a visita.
Senza pasticciare con le prescrizioni improvvisate da altri medici.
Quindi il mio consiglio è di non perdere ulteriore tempo.
Faccia sapere se vorrà.
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 434XXX

Iscritto dal 2017
ringrazio per la tempestività della risposta, ma avrei solo bisogno di un parere medico, anche se dobbiamo prenderlo con le pinze, poiché la mia ragazza non può recarsi dal ginecologo in questi giorni, dunque siamo entrambi in panico perché non sappiamo come considerare quella perdita avuta i giorni scorsi. ringrazio in anticipo per un'eventuale risposta.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non le posso dare nessun parere.
La sua ragazza va vista da un ginecologo.
Il parere che vuole lei sarebbe aria fritta.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.