Utente 392XXX
Sono un ragazzo di 21 anni e praticamente ho la rinite allergica da sempre. I test allergici li ho fatti molti anni fa e sono risultato allergico a varie cose, per esempio ad acari della polvere, polline degli ulivi, betulla, peli di cane e di gatto. La maggior parte dei problemi ce li ho nel periodo primaverile (aprile - maggio) e in questo periodo, da 4 anni, assumo ogni giorno (solo nel periodo primaverine, non tutto l'anno) Rupafin 10 mg con ottimi risultati e non noto importanti effetti collaterali. Un mese fa il mio medico di base mi ha suggerito di provare a cambiare terapia, cioè invece di prendere tutti giorni una compressa di Rupafin per 2 mesi (aprile - maggio) mi ha detto di provare una iniezione di Kenacort da fare nei primi di aprile e l'effetto dovrebbe durare per 2 mesi. L'idea un po' mi ha allettato, però volevo chiedere:
Questo Kenacort può dare importanti effetti collaterali?
Se mi trovo bene con Rupafin (anche se devo assurmerlo tutti i giorni per 2 mesi) c'è bisogno di cambiare terapia?
Visto che è da molto tempo che non vado dall'allergologo, prima di cambiare terapia dovrei fare una visita allergologica?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario De Brasi
28% attività
8% attualità
8% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente ,
il kenacort contiene una molecola cortisonica che si chiama Triamcinolone acetonide. Questa sostanza dopo l 'infezione intramuscolare rilascia ogni giorno per 21-39 giorni una piccola dose del cortisonico prima menzionato. Appare chiaro che una dose così protratta nel tempo la esporrebbe ad un rischio clinico significativo per una seria di motivazioni complesse da spiegare in questa sede. Invece, il rischio terapeutico, risulta praticamente nullo se si affida ad una terapia proposta da un allergolgo competente.
saluti Dario de Brasi
[#2] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta.
Vorrei chiederle un'altra cosa: ogni quanto si dovrebbero fare i test allergici?
[#3] dopo  
Dr. Dario De Brasi
28% attività
8% attualità
8% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
non c'è una regola precisa. Qualora la sua sintomatologia dovesse modificarsi e , per esempio, comparire in un periodo dell 'anno precedentemente asintomatico il test allergomentrico dovrebbe essere riproposto. Si affidi comunque al giudizio del suo allergologo. saluti