Utente 444XXX
Buongiorno e grazie per la disponibilità datomi per inserire il consulto ,ieri mattina nella bella giornata di Pasquetta decido di andare a trovare un amico a sud nella bella costiera amalfitana ,c era un bel sole ...decido di mangiare una sfogliatella in una pasticceria del posto ,non appena do un morso alla sfogliatella per poco non se ne cadeva un dente ,era durissima (secondo me era esposta da diversi giorni in vetrina )era farcita con del cioccolato quasi solidificato ,capi subito che non era un prodotto "fresco"però ho detto vabbè ora un morso l ho dato ,finisco di mangiarla tutta tanto che può succedermi ....dopo qualche ora mi sentivo agitato,e di poco appetito ,avevo un po' di tachicardia e qualche extrasistole ,non mi sono goduto il bel paesaggio della costiera ..non ho avuto ne nausea ne diarrea ,ma solo un senso di irrequietezza e qualche extrasistole con poco appetito ,chiederei :può essersi trattato di un intossicazione alimentare?grazie .
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
dai sintomi che descrive credo che si sia trattato di autosuggestione allo stato puro.
Si tranquillizzi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
Molte grazie gentile dottore,avrei un ulteriore ed ultima domanda da farle :ho visto che lei e anche cardiologo ,in pratica ho eseguito un ECG di routine e visita cardiologica il cardiologo mi ha riferito che ho un asse elettrico 0 gradi orizzontale e un lieve ritardo di branca destra qrs 108ms c'è scritto ,confrontando il tracciato con gli altri precedenti questo lieve ritardo e asse orizzontale c'è sempre ,ho anche eseguito un ecocardiogramma dove non è stato riscontrato nulla di anomalo ,posso chiederle cosa significa avere un asse orizzontale e lieve riardo di branca destra ?il cardiologo che ho fatto la visita si è preso solo i soldi e mi ha liquidato dicendo che non era nulla senza darmi spiegazioni anzi sembrava volesse prendermi in giro .Cordiali ringraziamenti .
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
un asse elettrico di 0 gradi è normale.
Un lieve ritardo della conduzione lungo la branca dx significa che l'impulso viaggia lungo le pareti del ventricolo dx più lentamente di quanto dovrebbe teoricamente.
Sono concetti un pò difficili da speigare a chi non conosce l'anatomia e la elettrofisiologia cardiaca.
In ogni caso ciò non comporta nessun problema: si può avere anche un blocco completo della Branca Dx che viene considerata una variante della normaltà e non certo una malattia. Lei da quello che mi dice ha solo un lieve ritardo.
Si tranquillizzi.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
Più chiaro di così ...grazie davvero tantissimo desideravo tanto una spiegazione ,in ogni caso il blocco incompleto di branca destra è frequente nei giovani ?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
e' molto frequente.
Si tranquillizzi.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 444XXX

Iscritto dal 2017
Di nuovo grazie ,tanti saluti .