Utente 451XXX
Salve, ho 25 anni. Per anni mi è stata corretta una miopia di -2.00 all'occhio di sinistra e nessuna correzione all'altro occhio: con questa correzione con gli occhiali vecchi non vedevo più bene a destra soprattutto e avevo sempre capogiri a stare al computer o nella lettura, fino a vertigini, inoltre mi si arrossava sempre l'occhio.
Dopo l'ultima visita l'oculista mi ha detto che il mio occhio sn era ipercorretto, mi ha quindi cambiato le correzioni: a SINISTRA -1.75 di miopia e -0.25 di astigmatismo con asse 70 gradi; a DESTRA -0.25 miopia , -0.50 astigmatismo e asse 170 gradi.
Con gli occhiali nuovi dall'occhio destro vedo perfettamente ora! Ma dal sinistro non vedo in lontananza, vedo tutto sfumato e le scritte le vedo doppie. Se non fosse per il destro, non vedrei lontano!!
L'oculista mi ha detto che è perchè ero ipercorretta prima e devo abituarmi, ma a distanza di un mese io con le lenti nuove corrette a -1.75 (e non più -2 come le vecchie), continuo a non vedere in lontananza! E ho sempre gli occhi rossi all'angolo nonostante usi anche un collirio prescritto dall'oculista.
Tornata dal medico mi ha cambiato prescrizione, stavolta mettendo a SINISTRA: -2 di miopia, -0.50 di astigmatismo e 80 gradi per l'asse, ma perchè questo cambiamento se dai vari macchinari al primo esame aveva evinto che io a sinistra quasi non sono astigmatica? e alla prima visita a sn l'asse me lo aveva considerato 59 gradi (per poi cambiarlo a 70 in definitiva,ma prima aveva scritto 59 su un altro foglio, in via non definitiva evidentemente)???!
Io non vedo bene, chiedo un consiglio, per favore! Non ho soldi a disposizione e non posso cambiare le lenti più volte, voglio la sicurezza che siano correzioni giuste!!! Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
signorina come facciamo a darle un parere?

non riusciamo mica a visitarla ON LINE!


il rossore non e’ legato alla miopia!

usa lenti a contatto??

Ha eseguito refrazione in MIDRIASI cioe con la pupilla dilatata?
[#2] dopo  
Utente 451XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore. La mia richiesta è per capire se effettivamente pare possibile che il fatto che io ora non veda più bene a sinistra con la nuova correzione possa dipendere dal fatto che in precedenza ero stata ipercorretta e questo ha abituato il mio occhio a -2 , oppure se è più probabile che la nuova correzione di - 1.75 data dal giovane medico sia errata... o che siano errati i gradi. In via di ipotesi più probabile.
Per quanto riguarda il rossore, il medico mi ha detto è una congiuntivite di natura allergica. No non uso lenti a contatto.

La prima parte della visita oculistica mi è stata fatta senza l'uso di sostanze midriatiche, che mi sono state instillate solo a fine esame per il fundus oculi. Però non so se è ininfluente questo dettaglio, ma i miei occhi hanno spesso le pupille più dilatate del normale anche in presenza di luce più o meno intensa ( e questo difetto delle pupille sempre dilatate ce l'ha anche mia sorella, quindi non so se può avere cause genetiche).

Grazie per la sua risposta!
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
mi copia per piacere i dati del referto medico oculistico??