causa  
 
Utente 447XXX
Gentili dottori per infiammazione, fuori uscita di sostanza nera e dolore all'orecchio interno sx;due settimane fa ho fatto la rm encefalo che ha rilevato presenza di sostanza infiammatoria e rm orecchio e rocche petrose che ha rilevato presenza di infiammazione e sclerosi ossea; esaminare in un laboratorio analisi la sostanza nera che mi usciva dall'orecchio sx ed è uscito che è Lo staphylococcus warneri tuttavia io non ne sono sicuro poichè ho letto sullo staphylococcus warneri ed non ho trovato molto ma è sufficiente per farmi venire dubbi;quello che ho letto è che lo staphylococcus è UN batterio opportunista e attacca di solito solo la pelle e raramente i muscoli ma è raro che attacca l'uomo provocando infezione,quando lo fa non è molto aggressivo.
Comunque sia per trovare una cura e sapere se lo staphylococcus warneri può essere cosi' aggressivo,fare questi sintomi e attaccare l'orecchio interno; oggi sono andato dall'otorino e mi ha detto che non lo fa ed è strano ,poi mi ha prescritto CEXDAL gocce auricolari citofloxacina ,ma nel referto analisi e studiando risulta che non lo uccide.
Poi io mi ricordo che problemi batterici all'orecchio interno lo sempre avuti;ho avuto la mastoidite,per causa di un batterio, in passato e mi avevano datto un antiinfiammatorio e CEXDAL gocce auricolari.
Stranamente l'orecchio interno colpito ora è lo stesso punto di quando avevo la mastoidite in passato,quindi è CERTO che la mastoidite e quello che ho ora ha un collegamento e che IL CEXDAL NON MI SERVIRà;ne avevo anche parlato con l'otorino di questo collegamento ed è d'accordo con me su questo e io li avevo detto anche la terapia fatta ma INSISTE CON CEXDAL!.
AIUTO!!!,non capisco cosa fare e non sono sicuro che sia LO STAPHYLOCOCCUS WARNERI e SE PUò CAUSARE QUESTI SINTOMI LA MASTOIDITE E QUESTI SINTOMI PRESENTI COME UN SORTA DI RIMANIFESTAZIONE LEGGERA ;QUELLO CHE SO CERTO è CHE UN BATTERIO STAFILICOCCO ,PROBABILE NON WARNERI, del PASSATO DA PICCOLO INFETTANDO L'ORECCHIO INTERNO E CAUSANDO MASTOIDITE,la terapia fatta NON LO HA UCCISO E CHE quesato batterio si era ADDORMENTATO E INDEBOLITO E CHE ORA ,ANCHE SE è debole ,SI è SVEGLIATO.
per favore rispondetemi e aiutatemi,la mie domande sono:warneri può causare l'otite media e interna e la mastoidite e fare questi miei sintomi adesso?,quale specie stafilicocco può provocare sia l'otite media e interna cronica sia la mastoidite;che cosa devo fare?qual'è secondo voi secondo i miei esami,pcr e ves alti,immunoglobulina alterata,dolori al torace,sostanza nera tossica che mi esce dall'orecchio e famiglia stafilicocco?;mi serve qualcosa che lo uccide ,qual' è il vostro consiglio quale è antibiotico a gocce auricolari(preferirei questo a gocce) o antibiotico più potente che può uccidere sia il warneri che quelli spp come l'aureus?,il fatto credo che sia aureus essendo che da piccolo soffrivo spesso di otite media e interna e aureus attacca principalmente la pelle,i tessuti e le ossa;vi prego aiutatemi.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
lo Staphylococcus Warneri (cioè scoperto da Warner) e un cocco gram + coagulasi negativo, normalmente non patogeno e presente come commensale sulla cute e sulle mucose, per cui facilmente contamina i tamponi o i secreti.
Inoltre valuti anche che oggi la diagnosi microbiologica non è più affidata all'occhio esperto del Microbiologo e al suo microscopio, ma a macchine che identificano il germe in base alle caratteristiche metaboliche ( di cosa si nutre, che gas produce ecc).
Ciò non di rado nella pratica clinica si traduce in diagnosi microbiologiche in cui il germe indicato ha i nomi più astrusi e tuttavia non è quello che sostiene l'infezione ma un semplice partecipante al "banchetto".
Lei è in cura da un ORL: il Collega le ha dato una terapia e io non posso interferire telematicamente con chi la segue realmente.
Mi limito a considerare che voler curare una mastoidite solo con delle gocce è impresa ardua.
Inoltre le faccio notare che lei dovrebbe avere la lista degli antibiotici che sono risultati più attivi sul germe: questi a mio avviso vanno somministrati con pillole o iniezioni e devono rappresentare il cardine della terapia, mentre le gocce un complemento.
Altro per via telematica non posso dirle: se la sintomatologia non si risolve può essere presa in considerazione anche l'ipotesi del ricovero o quella di sentire un secondo autorevole parere ORL.
Se vorrà potrà aggiornarci.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
447328

dal 2017
Gentile dottore grazie per la risposta e di avermi confermato i dubbi ;comunque quello che dici già lo so non lo scritto perchè non c'entrava tutto quello che volevo dire quindi ora lo dico,infatti,il warneri si trova in piccole dose nella cute ma non nel orecchio interno al massimo a quello esterno ed è come gli altri stafilicocco , è comune,essendo gram+ non cambia colore ed per questo difficilmente si riconosce il tipo di stafilicocco ;poi vi voglio dire il campione del orecchio ,del esame analisi in laboratorio, lo fatto usando il cotton fioc e indossando guanti per non contaminare e lo avevo messo in un bicchiere di plastica sterilizzato e VI RICORDO CHE HO DETTO CHE NON HO PIù LA MASTOIDITE,LO AVUTA DA PICCOLO e tu RICONOSCI IL COLLEGAMENTO DELL'INFEZIONE CHE HO AVUTO NEL PASSATO CON I SINTOMI DI ADESSO MA SENZA MASTOIDITE.
ti prego, mi sono venuti nuovi sintomi,l'orecchio destro mi fa male e ho secrezioni e il labbro destro ha una bollicina; RISPONDI ALLE DOMANDEEEEEEEEE!!!PLEASE!!!:quale specie stafilicocco può provocare sia l'otite media e interna cronica sia la mastoidite!?Secondo voi che batterio ho(ditemi solo un parere),secondo i miei esami,pcr e ves alti,immunoglobulina alterata,dolori al torace,sostanza nera tossica che mi esce dall'orecchio interno?!;io da piccolo avevo sempre infezione allo orecchio sx e prendevo spesso antibiotici ma sembra aver resistito a tutto e se fosse PROBABILMENTE L'AUREUS? ,so che vive nella pelle del naso e nel muco e nella bocca e saliva;infatti io soffro di catarro cioè il muco del naso spesso mi va allo orecchio;qual' è il vostro consiglio quale è antibiotico a gocce auricolari(preferirei questo a gocce) o antibiotico più potente che può uccidere sia l'aureus sia il warneri?RISPONDI A TUTTE LE DOMANDE PER FAVORE,GRAZIE.