Utente 445XXX
Salve dottori, volevo un parere riguardo dei lividi che compaiono spesso sul mio corpo (es. sotto il ginocchio, dietro il polpaccio, o sul braccio) che sono di un colore abbastanza scuro, sul marroncino. Ogni volta che li vedo e rifletto su come li avessi potuti fare, non trovo una risposta, in quanto per via di molti esami , non pratico sport e conduco una vita abbastanza sedentaria. La maggior parte di essi al tocco mi fanno male, e dopo un pó scompaiono.Cercando su internet mi sono uscite delle diagnosi assurde.. Tipo la leucemia! Ora, io sapevo che la leucemia si può manifestare con delle macchie sul corpo, ma non so la differenza tra questo tipo di livido ed un livido banale. Ho fatto gli esami di sangue a gennaio e sono risultati i globuli bianchi leggermente più alti , in quanto ero molto raffreddata e mi è stato detto che era per via dell'influenza, infatti così è stato successivamente con la febbre venutami. Volevo un vostro parere, in quanto sono molto spaventata! Grazie e arrivederci.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non si allarmi: prima di pensare al peggio c'è una moltitudine di cause assai più banali che possono spiegare la comparsa di "lividi".
Programmi intanto una routine ematochimica che comprenda un emocromo completo, PT, PTT, aPTT, fibrinogeno, Antitrombina III, VES, PCR, Ricerca del Fattore reumatoide, Frazioni C3 - C4 del Complemento, Protidemia totale ed EFP, Mucoproteine, Ceruloplasmina ed inoltre i soliti esami di routine per la valutazione della funzionalità renale ed epatica.
Ovviamente ne parli con il curante.
A presto se vorrà.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 445XXX

Iscritto dal 2017
Seguirò il suo consiglio dottore. Mi potrebbe però dire le differenze tra un banale livido ed uno preoccupante? Devo aspettare dei giorni prima di fare gli esami , e vorrei tranquillizarmi. Grazie sempre
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
gentile Signorina non esistono differenze tra un banale livido e uno preoccupante.
Lavori meno con la fantasia e, se lo fa, navighi meno in rete dove si trova un pattume informazionale degno di ogni biasimo.
Faccia gli esami e se vorrà mi tenga informato.
Per intanto non cada nell'ansia anticipatoria.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.