Utente 445XXX
Salve, sono un ragazzo di 16 anni che presenta un lieve pectus excavatum asimmetrico.
Ho già chiesto consulto in questo sito e mi è stato detto che la mia deformità potrebbe essere operata con tecnica di ravitch o di nuss.
Ho letto anche che l'età migliore per l'operazione sarebbe circa la mia, perché la cartilagine non è ancora eccessivamente rigida.
Dato che pratico nuoto a livello agonistico vorrei chiedere, dopo una teorica operazione potrei ricominciare con l'attività fisica? Se si dopo quanto tempo?
La presenza della barra metallica potrebbe crearmi qualche tipo di disagio fisico in particolari movimenti?
Un'ultima domanda. Da qualche mese sto notando che la rientranza si sta lievemente facendo meno evidente. Sto facendo anche palestra associata al nuoto quindi sto acquistando massa muscolare. Potrebbe l'aumento di massa muscolare andare a 'nascondere' in parte il difetto o è solo una mia impressione?
Grazie mille in anticipo.
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
4% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Tempi di recupero dopo intervento di nuss sono circa 30 giorni. Il dolore post operatorio è molto soggettivo ed è il fattore maggiormente limitante alle attività fisiche che possono essere intraprese successivamente all'intervento. Relativamente al fatto che con la ginnastica si possa ottenere un miglioramento questo è molto relativo. Naturalmente se ci si accontenta e possibile miglioramento ottenibile con l'aumento della massa muscolare, l'intervento può essere evitato.