Utente 323XXX
Salve sono una ragazza alla 15 settimana di gravidanza e ho problemi alla tiroide..in realtà prima della gravidanza ho controllato più volte i valori del tsh ft3 e ft4 e dei vari anticorpi perchè vengo da un percorso di fecondazione assistita ma sono atati sempre nella norma..difatti con il primo dosaggio delle beta il tsh era 1.70 poi è sceso a 0.174 fprse perchè la gravidanza inizialmente era gemellare ed ora è 0.05 con ft3 e ft4 normali e anti tpo anti tbg normali..ho fatto anche eco tiroidea ed è tutto nella norma quindi endocrinologo ha preferito non darmi la cura solo che io sono preoccupata per le conseguenze sul feto e non so se sarebbe il caso di assumere un antitiroideo..cosa mi consigliate?è il caao di fare un secondo consulto da un altro endocrinologo?il professionista che mi segue mi ha consigliato di rifare gli esami tra 1 mese esatto e di contattarlo prima nel caso si presentasse la sintomatologia che ora nn c'è..vi prego di consigliarmi..è una gravidanza desiderata da molto tempo..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
12% attualità
12% socialità
MANFREDONIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
ha descritto con i suoi dati il quadro di ipertiroidismo subclinico, cioè TSH ridotto con ormoni periferici regolari e in aggiunta anticorpi negativi. Tale quadro può considerarsi una circostanza para fisiologica proprio durante il primo trimestre grazie all' effetto di un ormone noto come HCG che avvia e sostiene la gravidanza nelle prime settimane e indirettamente può stimolare la tiroide con effetto sul TSH al ribasso.
Corretto quindi osservare il fenomeno con il controllo a distanza di 4/6 settimane , seguendo in parallelo la crescita fetale, valutando la nutrizione della madre magari ridotta a causa di vomito o nausea grafica.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore..io comunque non ho vomito ma mangio poco perché mi sembra di riempirmi subito..le indico anche gli altri valori per un quadro più chiaro anche perché leggendo ho visto che potrebbe trattarsi anche di un ipotiroidismo centrale:
Tsh 0.05
Ft3 2.89 pg/ml rif . 2.50-3.90
Ft4 0.67 ng/dl rif. 0.61-1.12

Anti tireo 0.01
Anti pero 0.15
[#3] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
12% attualità
12% socialità
MANFREDONIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Condivido la riflessione.
Ma un ipotiroidismo centrale che esordisce senza sintomi mi pare molto singolare. Avremmo un quadro clinico ben compromesso e soprattutto anche altri ormoni alterati.
Consiglio di discuterne con lo specialista che ha avuto modo di visitarla.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Ok ma questi valori potrebbero aver già fatto danni al feto?sabato vedrò un altro endocrinologo ma nel frattempo posso stare tranquilla?o potrebbero scendere ancora in pochi giorni?l'endocrinologo che mi seguiva nn mi ha proprio parlato di questa possibilità..
[#5] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
12% attualità
12% socialità
MANFREDONIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
variazioni così improvvise degli ormoni tiroidei in corso di gravidanza che procede regolarmente e con gestante in benessere sono poco reali secondo me...

senta pure un altro specialista
cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Dottore mi scusi ma leggendo ho notato che terapie come eparina cardioaspirina e cortisone possono incidere sugli esami...perchè io li sto assumendo da più di 4 mesi venendo da un percorso di fecondazione assistita..inoltre nn so se può aver influito anche il fatto che inizialmente la gravidanza era gemellare..ma un ipotiroidismo del genere che ho letto causato da cose terribili può originarsi in poco tempo?Perchè ho sempre controllato gli ormoni tiroidei e anche gli altri ed erano sempre nella norma...
[#7] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
12% attualità
12% socialità
MANFREDONIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Come vede una corretta anamnesi farmacologica e conseguente visita della paziente consentono di spiegare al meglio la sua situazione clinica...in particolare il cortisone potrebbe influire sul valore di TSH ma non dobbiamo dimenticare che la gravidanza è gemellare.

Senta pure lo specialista.

Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Si la gravidanza era gemellare..poi un feto si è fermato ed è rimasta solo la camera gestazionale...quindi secondo lei posso stare tranquilla sul fatto che non posso avere un ipotiroidismo centrale se nn legato alla gravidanza e all'assunzione di cortisone?ho letto cause terribili ma io fino non ho problemi ormonali di nessun tipo..siamo ricorsi alla fecondazione per problemi maschili e ho 32 anni..il tsh con le prime beta era 1.70 poi è sceso..al transfer tutti i valori compresi ft3 e ft4 erano nella norma..e anche nei periodi di non trattamento tutti i valori ormonali erano perfetti..parliamo di ottobre 2016..insomma nn dormo la notte per la paura per le cose he ho letto..poi più di 4 mesi di medrol da 16 mg potrebbero aver influito insieme alla gravidanza..
[#9] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Volevo aggiungere per essere più precisa che ip giorno del transfer mi hanno fatto anche iniezione di cortisone intravena e delle immunoglobuline..tutto questo può aver inciso?il giorno delle prime beta era 1.70 il tsh poi è sceso..vi prego di rispondermi cerco solo rassicurazioni...
[#10] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
12% attualità
12% socialità
MANFREDONIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
gentile signora,
la terapia cortisonica può aver inciso su questa rapida variazione di TSH , come evidenziato dai diversi dosaggi ormonali eseguiti.
Ripeto quanto già esposto: fa benissimo a sentire un altro parere per risolvere i dubbi che può avere.

cordiali saluti
[#11] dopo  
Utente 323XXX

Iscritto dal 2013
Salve dottore la ricontatto perchè dopi un mese ho rifatto gli esami e sono proprio strani...vale a dire il tsh è sempre basso ma ora l'ft4 è leggermente basso 0.88 invece che 0.89 come minimo e ft3 alto ossia 4.49 invece di 4.20 come massimo.. le ricordo che sono alla 17 settimana di gravidanza e che nel frattempo ho interrotto il medrol che assumevo da mesi..come interpreta questi esami?possono arreccare danni al feto?nel frattempo rifaccio gli esami in un altro laboratorio..