Utente 391XXX
Buonasera,
vi prego di rispondere al più presto, sono in preda al panico, in ansia ed in agitazione.
Racconto la mia storia, sono alla 32 settimana di gravidanza e da un paio di giorni avvertivo continue contrazioni, nel senso che sentivo la pancia che si induriva di continuo sia di giorno che di notte, non erano dolorose, ma solo molto fastidiose, chiamo il mio ginecologo e che mi dice di assumere semel per due giorni se non mi passavano mi dovevo recare al p.s.
Non mi sono passate e così sono andata, mi hanno fatto tracciato, visita ed eco.
Il collo dell' utero non era accorciato, ma le contrazioni effettivamente c erano.
Io pensavo che mi prescrivevano solo riposo, ed invece mi hanno ricoverato, facendomi una flebo per precauzione , perché parlavano del fatto che poteva verificarsi un parto prematuro, non ricordo il nome della flebo e poi mi hanno fatto anche due punture di bentelan.
Ora io sono molto spaventata perché tutte queste medicine possono far male al bambino, magari bastava solo un po' di riposo, magari non fossi venuta non mi sarei imbottita di tanti medicinali.
Ho fatto tanto per non assumere farmaci in gravidanza ed ora!!!
Sono molto giù ho chiesto se potevamo fare a meno se facevano male e mi hanno detto che non fanno male al bimbo.
Ora sono molto triste e demoralizzata, mi viene da piangere, domani mi dimettono pare che il tracciato non evidenzia più contrazioni.
Vi prego aiutatemi.
Chi mi può rispondere con urgenza?
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
la presenza di contrazioni rilevate al tracciato in assenza di un accorciamento della cervice uterina si definisce una falsa minaccia di parto prematuro. È una condizione relativamente frequente e nella maggioranza dei casi il parto avviene comunque a termine (ossia dopo la settimana 37). Le iniezioni che le hanno praticato sono state fatte a scopo precauzionale per indurre la maturazione dei polmoni del bebè. Non ha motivo di preoccuparsi su un eventuale danno arrecato al feto. Il comportamento dei colleghi è stato corretto. Cerchi di stare tranquilla e fare riposo fisico relativo. Con il caldo è molto importante che si mantenga ben idratata bevendo (aiuta a rilassare la muscolatura uterina). In tutti i modi se avverte di nuovo contrazioni continue e che non passano in mezz'ora contatti il suo ginecologo.
Cordiali saluti
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#2] dopo  
Utente 391XXX

Grazie dottore,
lei è stato molto gentile a rispondermi però non credo che c era bisogno di tutti questi medicinali solo a scopo precauzionale, so che le medicine in gravidanza è meglio non assumere in ogni caso un piccolo rischio c è.
Ho letto su internet che il cortisone fa male, è vero?
Grazie ma sono turbata.

[#3] dopo  
Utente 391XXX

Gentile dottore,
scusa se approfitto ancora della sua disponibilità, ma non so a chi rivolgermi, il mio ginecologo è in ferie ed io vorrei dei chiarimenti da qualcuno.
Sono a casa a riposo e sto seguendo la terapia di spasmex che mi è stata prescritta.
Ma mi assalgono mille dubbi, il pericolo è solo quello di un parto pretermine o anche di un aborto?
Ho molta paura la prego dottore mi risponda.
Grazie.

[#4] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buonasera,
le consiglio di stare tranquilla. La sua è una situazione che è tenuta sotto controllo per quello che mi descrive. Insisto che la maturazione polmonare realizzata con cortisone dai colleghi non compromette affatto la sua gestazione ma è stata una misura precauzionale adeguata. Non ha rischi di aborto per aver presentato delle contrazioni.
Sono a sua disposizione. Stia tranquilla. Nel caso di necessità può anche scrivere ma è chiaro che un monitoraggio della gravidanza la può realizzare il suo ginecologo e in caso di necessità rivolgersi all'ospedale ostetrico della sua zona. Ma ritorno a dirle che il tutto sembra andare bene (per quello che mi dice).
Un cordiale saluto.
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#5] dopo  
Utente 391XXX

Grazie, grazie dottore lei è un angelo.
Io sono molto ansiosa e piena di paure.
Grazie per avermi tranquillizzata.
Se avrò bisogno le scriverò.

[#6] dopo  
Utente 391XXX

Buonasera,
sono a riposo a letto, mi alzo solo per mangiare e andare in bagno e nonostante ciò continuo ad avere leggeri indurimenti, da sdraiata quasi mai però quando mi alzo la pancia me la sento dura e pesante non so se è perché sto sempre a letto.
Non dovrei sentirle anche da sdraiata questi indurimenti?
Ora non so che fare se riandare o meno al pronto soccorso.
Volevo chiederle è possibile sostituire lo spasmex con buscopan?
Grazie.

[#7] dopo  
Utente 391XXX

Gentile dottore,
ho chiamato il ginecologo dell ospedale e mi ha detto che se voglio posso sostituire lo spasmex con il buscopan, perché lo spasmex mi causa un po' di stitichezza.
L ho comprato ma ho paura a prenderlo, lei che ne dice ?
Fa male al feto o posso prenderlo?
Grazie.

[#8] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Gentile paziente,
tanto lo spasmex che il buscopan non sono farmaci che arrecano danni al feto. Allo stesso tempo però la loro efficacia è discutibile per la prevenzione del parto pretermine. Io sono veramente contento di aiutarla ma come può capire lei ha bisogno di un medico che la segua da vicino (anche che sia presente fisicamente). In tutti i modi per quello che mi descrive tutto procede bene. Faccia riposo fisico relativo, si idrati bene e vada in ospedale in caso di contrazioni continue che non scompaiono in 30 minuti con il riposo.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#9] dopo  
Utente 391XXX

Gentile dottore,
le contrazioni sono decisamente migliorate, ieri sono andata a fare visita e tracciato ed il tutto è risultato nella norma.
Collo dell' utero a 30 mm e chiuso.
Però ora c è qualche altra cosa che mi disturba, da questa notte ho avuto un forte prurito su braccia, seno, pancia e anche mani e piedi, ho molta paura.
Ho letto di colestasi gravidaca ho paura è grave?
Che analisi fare per escluderla?
Cosa altro può essere?
Ho appuntamento tra una settimana dal ginecologo, posso aspettare a parlarne o è cosa urgente?
Grazie.

[#10] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buonasera,
le consiglio di realizzare un profilo epatico (transaminasi, bilirubina, fosfatasi alcalina e acidi biliari) e le prove di coagulazione di base. Gli acidi biliari sono i migliori marcatori per valutare la presenza di una colestasi gravidica.
In tutti i modi nella stragrande maggioranza dei casi non si tratta di questo ma di un semplice prurito della gravidanza che migliora con antistaminici e facendo dei bagni d'avena.
Realizzerei questi esami il prima possibile. Al pronto soccorso ostetrico dovrebbero realizzarli.
Saluti
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#11] dopo  
Utente 391XXX

Grazie della risposta,
ho molta paura se dovesse essere la colestasi gravidica, non vorrei avesse fatto danni già al mio bimbo,ieri al tracciato andava tutto bene.
Può già aver arrecato danni?
Gli ultimi esami delle transaminasi risalgono a quindici giorni fa ed erano nella norma.
Sono molto in ansia.

[#12] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buonasera,
stia tranquilla. La colestasi gravidica non produce danni iniziali o intermedi. Segua se vuole le raccomandazioni che le ho dato. Ripeto che quasi sempre è un semplice prurito della gravidanza. Fatto le analisi e visto un ginecologo mi faccia sapere. Non si agiti.
Buonaserata
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#13] dopo  
Utente 391XXX

Gentile dottore,
la volevo aggiornare sulla mia situazione, ho appuntamento dopodomani dal mio ginecologo nel frattempo non so se lei mi può tranquillizzare.
Il prurito va un po' meglio, stamattina ho ritirato le analisi, mancano solo gli acidi biliari , il mio laboratorio dice che per quelli ci vuole più tempo, comunque dovrebbero essere pronti domani.
Permetto che le mie transaminasi sono sempre state lievemente altini anche prima della gravidanza e tutt' ora hanno più o meno gli stessi valori che ora riporto:
GOT 36U/l su0-31
GPT 64U/l su 0-31
Bilirubina totale 0,73mg/d Fino a 1
Bilirubina diretta 0,14mg/dl Fino a 0,25
Bilirubina indiretta 0,59mg/dl Fino a 0,75
Fosfatasi alcalina 129 U/l 30-120
Glicemia 61 mg/dl 75-115
Sideremia 105.9 microg/dl. 40-145
L emocromo va bene con emoglobina a 11,7 su 12.
La formula leucocitaria sembranella norma.
Sono preoccupata per la glicemia è troppo bassa?
È la fosfatasi alcalina è un po' fuori dai valori.
Questi risultati secondo lei sono preoccupanti?
Il laboratorio dice che vanno bene, ma non mi riesco a spiegare perché le transaminasi , nonostante io segua una dieta sana senza fritti, senza alcololici, senza caffè , siano sempre leggermente sopra la norma.
Assumo solo l eutirox per ipotiroidismo.
In attesa degli acidi biliari e della visita ginecologicaei cosa mi dice?
Devo preoccuparmi.
Grazie mille

[#14] dopo  
Utente 391XXX

Scusa ancora dottore, ma non riesco proprio a tranquillizzarmi, ho letto su internet cose gravi che possono capitare al bimbo in caso di colestasi, io ancora non so se è il mio caso o no.
Sono molto in ansia cosa devo fare?devo andare al pronto soccorso con i miei valori?o posso aspettare a dopodomani la visita medica?
I miei dicono che mi allarmo continuamente, e che sto sempre in ansia, ho avuto varie paure nel corso di questa gravidanza che poi per fortuna la maggioranzsi sono rilevate infondate, quindi non miprendono molti in considerazione per tutte le cose che dico.
Dicono che devo smetterla d leggere cose su internet.
Cosa devo fare dottore?

[#15] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buongiorno,
i suoi valori sono compatibili a quelli di una gravidanza ad evoluzione normale. I valori delle analisi sono normali. Lievi aumenti delle transaminasi e della fosfatasi alcalina sono fisiologici in gravidanza. Della glicemia non si deve preoccupare. A questo punto le consiglio di aspettare la visita pianificata con il suo ginecologo e seguire le sue direttive. Stia tranquilla il tutto sta andando bene.
Cordiali saluti.
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#16] dopo  
Utente 391XXX

Grazie mille Dottore,
la terrò aggiornata.

[#17] dopo  
Utente 391XXX

Buonasera gentile dottore,
stamattina sono andata a fare il tracciato è andato tutto bene.
Il ginecologo ha visto le analisi e mi ha detto di ripetere le transaminasi tra una settimana, ma che comunque lievi aumenti sono fisiologici.
Ho ritirato le analisi degli acidi biliari ora non c è l ho sottomano ma comunque erano nei limiti, mi pare 3 su un massimo di 6.
In questa settimana potrei seguire qualche dieta particolare per il fegato?
Ho dimenticato di chiedere al mio ginecologo se devo sospendere l assunzione di ferro e di altri integratori, prendo il lafergin ed il multifolico dha, possono far male al fegato questi integratori?
Lei è sempre molto gentile e disponibile, e la ringrazio molto per la sua cortesia.
Volevo farle un ultima domanda, il ginecologo mi ha parlato di epatogestosi, ed è per questo che mi fa ripetere le transaminasi,nel caso in cui avessi questo problema esistono dei farmaci che si possono assumere in gravidanza senza problemi per il piccolo?
Ho letto su internet alcuni farmaci che, nonostante, in cui fosse scritto controindicato in gravidanza venivano usati per questa patologia.
Speriamo non sia il mio caso, ma ora passerò un altra settimana pensando a questo eventualità.
Spero tanto di non disturbarla in modo eccessivo, e di non rubarle molto del suo tempo prezioso, ma lei è una persona disponibile e comprensiva, di grande professionalità e disponibilità, ed in alcuni momenti ho bisogno dei suoi consigli.
Grazie ancora.

[#18] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buonasera,
sono felice che gli acidi biliari siano normali. Gli esami di funzionalità epatica quando ci sono questi sintomi di prurito vengono in genere ripetuti ogni 1-2 settimane. Non si deve preoccupare di un presunto coinvolgimento del fegato perché non c'è. Il decorso della sua gravidanza è normale. Può continuare a prendere i suoi integratori. Nello stesso tempo se il prurito non è eccessivo e controllato non ha bisogno di farmaci nemmeno per quello. In definitiva prenda i suoi integratori, al momento non sono necessari farmaci per il controllo del prurito, e cerca per quello che può di stare tranquillo che tutto procede per il meglio.
Saluti
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#19] dopo  
Utente 391XXX

Buongiorno Dottore,
sono ancora qui a scriverle, ho ripetuto le transaminasi a distanza di dieci giorni, ma avendo cambiato laboratorio sono un po' confusa.
Le trascrivo i valori se lei mi può aiutare:
I valori di oggi:
GOT 58 su 5-35
GPT103 su 7-56
Mentre 10 giorni fa in un altro laboratorio:
GOT 36 su 0-31
GPT 64 su 0-31
Come ritiene questi valori?
Mi darà medicinali?
Ho la colestasi?
La prego dottore sono in ansia mi dia un suo parere.
Grazie.

[#20] dopo  
Utente 391XXX

Volevo dirle che i miei valori delle transaminasi sono sempre state un po' altine, il ginecologo ha detto che se non aumentavano non mi dava niente, ma ora per quanto ne possa capire io c è stato una live diminuzione GPT e aumento GOT.
Mi sbaglio?
Ho paura che mi dia qualche medicinale.
Lei cosa ne pensa?
Grazie dottore, non so se lei è in ferie ma spero tanto in una sua risposta.
Poi andrò dal mio ginecologo a giorni.
Grazie.

[#21] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buongiorno,
Non ha una colestasi. I livelli delle transaminasi sono comunque da ritenersi sotto controllo. Non è necessario un trattamento farmacologico nella sua situazione. Ripeterei gli esami tra due settimane. Va tutto bene.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#22] dopo  
Utente 391XXX

Grazie,
lei è sempre celere e rassicurante in tutte le sue risposte, mi scuso se sono sempre qui a disturbarla, ma ho veramente bisogno di un supporto da parte di una persona come lei.
Spero continuerà a seguirmi fino alla nascita del mio bebè, lo so che è limitata la situazione a distanza, ma mi tranquillizza molto avere una persona competente su cui contare.
La ringrazio molto e la terrò aggiornata.

[#23] dopo  
Utente 391XXX

Buongiorno dottore,
sono appena tornata dal ginecologo e mi ha detto di prendere l acido ursodesossicolico.
Ma io ho paura di prendere questo medicinale, che faccio?
In fondo le mie transaminasi non sono di molto aumentate.
Posso attendere 10 giorni rifare le analisi e prenderlo se aumentano di più?
Ma questo farmaco è innocuo per il feto?
Grazie dottore sono molto angosciata, volevo evitare di prendere medicinali, ma ora sinceramente non so.
Lei cosa mi consiglia di fare?

[#24] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buongiorno,
l'acido ursodesossicolico é un farmaco sicuro in gravidanza. Segue le indicazioni del suo ginecologo che può seguirla da vicino. Stia tranquilla.
Cordiali saluti
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#25] dopo  
Utente 391XXX

Buongiorno,
io non vorrei disturbarla con tanta frequenza ed oggi è anche sabato ma io non sto bene e non so a chi rivolgermi.
Non ho ancora preso le medicine vorrei rifarmi le analisi in questi giorni e poi eventualmente prenderle.
Allo stesso tempo ho paura di arrecare qualche danno al feto.
Ho letto tante cose negative su internet e non so cosa pensare.
Secondo lei quali analisi devo ripetere?i sali biliari li ho fatti 15 giorni fa, li devo rifare?
Ritiene che posso aspettare un paio di giorni per attendere il risultato delle analisi o devo prendere subito il farmaco?
Scusami tanto ma ho tanta paura, non riesco più neanche a dormire la notte, piango continuamente.
Non pensavo che arrivati alla 37 sett dovevo ancora avere problemi.
Grazie dottore, senza i suoi consigli non so come farei.
Il prurito ancora non è passato.

[#26] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buongiorno,
si focalizzi sul fatto che tutte le analisi realizzare sono fondamentalmente normali. Il farmaco consigliato dal suo ginecologo é sicuro in gravidanza. Come nel post precedente le consiglio di seguire le indicazioni del suo ginecologo. Ha bisogno di sostegno da parte della sua famiglia in questo momento. La sua gravidanza sta avendo un evoluzione soddisfacente. L'acido ursodesossicokico e antistaminici, bagni d'avena possono aiutare a ridurre il prurito. Sembra che la situazione sia gestita bene dal suo ginecologo. Stai tranquilla e si goda le ultime settimana di gravidanza. Se vuole ripeta le analisi lunedì con gli acidi biliari.
Un cordiale saluto
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#27] dopo  
Utente 391XXX

Buongiorno dottore,
stamattina ho fatto le analisi e per oggi pomeriggio mi daranno i risultati tranne che per gli acidi biliari che li avrò a metà settimana ed ho iniziato la cura del ginecologo.
Ho avuto la pessima idea di andare a far vedere le analisi ad una ginecologa vicino casa dove va una mia amica più che altro volevo parlare con una persona competente, come ha visto le analisi mi ha fatto spaventare tantissimo ha detto che si sta instaurando una gestosi e devo correre all ospedale per un cesareo d urgenza, altrimenti i valori tenderanno sempre ad alzarsi e sarò in pericolo IP ed il mio bambino.
Ora sto malissimo, mia mamma dice di stare tranquilla e di seguire la cura che il mio ginecologo mi ha dato, ma questa ginecologa mi ha detto che questa cura non serve a niente e che se ho il prurito è cattivo segno.
Cosa devo fare dottore?perché mi ha detto tante cose brutte?
Sto malissimo, la mia famiglia mi sta accanto e mi aiuta ma quando sento queste cose nessuno riesce a calmarmi.
La prego di aiutarmi, non riesci a trovare un ginecologo tranquillizzante, sono continuamente in allarme.

[#28] dopo  
Utente 391XXX

Le ho fatte vedere le ananalisi e ho spiegato che erano di due laboratori diversi quindi cambiavano i valori di riferimento, ma lei mi ha detto che i valori di riferimento non contano niente e che siamo in pericolo.
Grazie dottore e scusa per lo sfogo

[#29] dopo  
Dr. Raffaele Carputo

24% attività
8% attualità
12% socialità
CAVA DE' TIRRENI (SA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buongiorno,
mi spiace che si stia preoccupando e molto probabilmente senza alcun fondamento. Purtroppo questo forum non nasce con l'idea di fare un follow up stretto di qualsiasi situazione clinica ma solo per risolvere alcuni dubbi. In molti post le ho invitato a seguire il suo ginecologo e di evitare consulti multipli che la possono solo confondere. Stia tranquilla e contatti il ginecologo che le ha seguito sinora e conosce la sua situazione. Situazione che per quello che mi ha raccontato è sotto controllo.
Non posso fare di più.
Un saluto
Dr. Raffaele Carputo
Direttore Centro PMA Clinica Ruggiero Artemisia H srl Cava de' Tirreni (SA)

[#30] dopo  
Utente 391XXX

Grazie,
lei è una person a gentile ed umana, se abitassi più vicino sicuramente sarei una sua paziente.

[#31] dopo  
Utente 391XXX

Salve Dottore,
sono qui ad aggiornarla, purtroppo ho la colestasi gravidica ho le transaminasi superiori ai 200.Inutile dirle che sto veramente malissimo sto facendo la cura e domani il tracciato, forse mi ricovereranno a breve.
In questo caso è meglio fare il cesareo o il parto indotto?
Cosa rischiamo io ed il mio bambino se i valori non scendono e dovrò partorire con valori alti?
Ho veramente tanta paura.
Il prurito persiste e dormo poco niente, sto veramente a pezzi, vorrei ricoverarmi per stare più tranquilla.
Mancano pochi giorni e sarò alla 38 settimana.
Sicuramente niente andrà bene sono molto scoraggiata.