Utente 157XXX
Gentilissimi dottori,
Ho avuto un rapporto con la mia fidanzata. Il primo minuto circa è avvenuto senza preservativo in questo minuto sono ragionevolmente sicuro di non aver eiaculato. Appena ho sentito un "brivido" (non proprio di imminente eiaculazione) sono uscito ed il rapporto è continuato con il preservativo per circa 15 minuti.
c'è rischio di gravidanza con le modalità descritte? (magari dovute a liquido pre eiaculatorio) (la mia ragazza è in periodo ovulatorio)
in più approfitto per un chiarimento. E' possibile eiaculare senza accorgersene e continuare poi un rapporto per altri 15 minuti? senza mai perdere erezione? razionalmente mi sembra assurdo però chiedo per conferma.
Grazie a chiunque risponderà

[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello

48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
VITERBO (VT)
RIETI (RI)
CARSOLI (AQ)
NEPI (VT)
AVEZZANO (AQ)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Salve , sembra in effetti emissione di liquido preseminale, privo di spermatozoi,

praticamente quasi impossibile eiaculare senza orgasmo e mantenere l'erezione
Un caro saluto
Dr. Andrea Militello.

Specialista in UROLOGIA ANDROLOGIA.

[#2] dopo  
Utente 157XXX

Grazie mille dottore per la risposta.
Un'ultima curiosità. Un farmacista mi spiegò che un buon metodo per vedere se un condom ha fatto il suo dovere è quello di riempirlo d'acqua e verificare se "perde".
La mia domanda è una volta verificato che non ci siano state perdite con questo metodo, si è sicuri che il preservativo non abbia fatto passare nulla?
(ovviamente questa è una prova a posteriori, il preservativo poi va buttato e mai riutilizzato).
Lo chiedo perchè mi è capitato di leggere di preservativi che si rompono se non conservati adeguatamente. Io penso di averli sempre conservati adeguatamente, ad ogni modo, se risulta integro al "test dell'acqua" si può stare tranquilli, vero? grazie e scusi