Utente 440XXX
Gentili dottori di MediciItalia sono un ragazzo di 26 anni e vorrei capire nei limiti di un consulto a distanza cosa potrei avere in attesa di andare dal dottore, sono un ragazzo ansioso ed ipocondriaco e ho paura possa essere qualcosa di grave, tutto è iniziato settimana scorsa era periodo di esami e improvvisamente ho avvertito come una stretta alla bocca dello stomaco, come se qualcuno rilasciasse e stringesse , questo man mano mi provocava fastidio anche alla pancia la sentivo un po indolensita al tatto, nei giorni seguenti sentivo anche una specie di calore partire dalla bocca dello stomaco salire verso l esofago, con leggera nausea,, questa sensazione di calore è più forte quando assumo cibi particolari o bibite gassate, in bagno faccio feci normali di colore marrone, guardandomi allo specchio noto un po di lingua bianca rosa chiaro, secondo voi cosa potrebbe essere? Grazie mille per la disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
ritengo come le ha detto il 22 u.s. il Dott. Favara che lei vada valutato realmente e non telematicamente.
Sembra riferire i sintomi di un reflusso gastro - esofageo: sarebbe molto utile accertarlo o smentirlo con una gastroscopia per via trans-nasale, particolarmente ben tollerata dal paziente.
Eviti terapie ex iuvantibus con IPP o H2 attagonisti, perchè non eliminano la necessità di una diagnosi certa.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Grazie per la risposta dottore, lei pensa che possa essere qualcosa di grave ? Ho dimenticato di aggiungere che a volte mi vengono colpetti di tosse, ma non so se è legato a questo, e avverto un leggero senso di sbandamento
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
io penso che lei debba farsi visitare.
Glielo ribadisco per la seconda volta.
Non essendo un Aruspice e non praticando l'Aruspicina credo che altre informazioni per via telematica non possa, mio malgrado, fornirgliele.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Bah gentile dottore sinceramente non capisco questa remissione nel rispondere ad una domanda cosi semplice, le ho solo chiesto se quello che ha pensato che avessi potrebbe essere una cosa grave o meno, non mi pare ho cercato la luna o abbia sostituto il suo parere a quello del medico che è normale che ci andrò, volevo solo essere rassicurato un minimo, se mi sono rivolto qui e perché il consulto fatto col dott. Favara non mi ha appagato avendo risposto in modo molto superficiale a domande di carattere generale, grazie comunque dell "utilità" buona giornata.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il Dott. Favara è un ottimo Medico.
Se voi pazienti giudicate la qualità delle risposte dal numero delle parole, come nei telegrammi, significa che amate essere presi per i fondelli.
Avrebbe preferito che io le rispondessi:
"Gentile Utente, non si preoccupi sicuramente non ha nulla di grave ma per sicurezza deve fare la gastroscopia per escludere improbabili malattie importanti"
Che differenza c'è con chi le dice in modo sintetico si faccia visitare o, nel mio caso che non so che abbia perchè non sono un indovino?
Il problema è nella sua testa non in quella del Dott. Favara o nella mia.
La prossima volta scriva: consulto indirizzato a tutti gli specialisti di MI+ escluso il dott. Caldarola.
Sarò felice di non risponderle.
Tanti saluti.
[#6] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore,ma mi scusi lei ha letto il consulto con il dott. Favara ? Le pare un consulto soddisfacente? Io non ho messo in discussione la bravura o le competenze del dott. Favara ho solamente espresso un mio parere , che quel consulto per me è stato superficiale per la motivazione detta sopra, per quanto riguarda lei io ho solamente chiesto che se quello che lei ha pensato ovvero il reflusso gastro esofageo potesse essere una cosa grave o meno, penso che come può avanzare ipotesi sa dirmi se è una cosa grave o meno, o mi sbaglio? Poi sono un RAGAZZO DI 26 ANNI non una signora , questo per la cronaca.
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente MASCHIO DI ANNI 26,
del che poteva avvertirci prima, e per il quale equivoco la preghiamo di accettare le nostre scuse, lei nell'ultimo post del Collega Favara ha chiesto:
"Dottore forse mi sono spiegato male, intendevo dire "i sintomi" da me descritti cosa fanno pensare che io abbia ? Chiedo a lei perche al momento sono impossibilitato ad andare dal medico"
R. "Sono sintomi aspecifici, potrebbe avere di tutto".
Mi spiega che cosa ci trova di insoddisfacente in una risposta che semplicemente è genuinamente veritiera? Anche se lapidaria?
In quanto a me:
"ho solamente chiesto che se quello che lei ha pensato ovvero il reflusso gastro esofageo potesse essere una cosa grave o meno, penso che come può avanzare ipotesi sa dirmi se è una cosa grave o meno, o mi sbaglio?"
Lei ha chiesto esattamente altro:
"Grazie per la risposta dottore, lei pensa che possa essere qualcosa di grave ? Ho dimenticato di aggiungere che a volte mi vengono colpetti di tosse, ma non so se è legato a questo, e avverto un leggero senso di sbandamento"
Lei che è un ragazzo di 26 anni intelligente vuole una risposta reale, cioè che deve farsi visitare, o una risposta securizzante "non si preoccupi perchè da 1500km le posso assicurare che non ha niente"?
Prenda atto che il consulto telematico non è la panacea di ogni male.
Se il medico le dice che deve farsi visitare, che glielo dica con 10 parole o usando tutti i caratteri disponibili del post, le fornisce comunque una dritta.
Se poi questa dritta non era tra le sue opzioni non è certo colpa del medico.
Con ciò la saluto.
Buona giornata.
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore le ha preso un misero spezzone di un intero consulto fatto con il dottor Favara, mentre le sono state fatte altre domande di carattere generale, lui mi ha risposto in modo superficiale e seccato,io non ho detto che lui non è un bravo medico ,ho solamente detto che a mio avviso non mi è piaciuto come mi ha risposto. Inn quanto a lei semplicemente lei ha ipotizzato un qualcosa e mi aspettavo che rispondesse se quello che lei ha ipotizzato fosse una cosa grave, ma anche se fosse, avendo una preparazione di base sa dire se ipoteticamente può essere una cosa grave o meno , ripeto io ho premesso da subito che sarei andato dal medico perché essendo un ragazzo intelligente mi rendo conto che una risposta telematica non è sicura, per quanto riguarda la gaffe che ha fatto ho specificato dalla iniziò che sono un ragazzo. Legga con più attenzione, detto questo saluti.
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
io leggo tutto con attenzione, specialmente le richieste irricevibili come la sua, che si sta esercitando in un esercizio di retorica di infimo profilo.
Le sconsiglio di insistere, stia a sentire.
In quanto al Dott. Favara, perchè non gli dice esattamente quello che pensa, come sta facendo con me?
Piuttosto che riempirlo di grazie mille, grazie mille, grazie mille?
E poi magari segnalarlo allo staff perchè il consulto non è consono alle sue aspettative?
Faccia il piacere: cresca.
Detto questo non mi disturbi più.
[#10] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore, il grazie mille si dice per educazione , e a me mi è stata insegnata per quanto riguarda al fatto di segnalare allo staff il consulto avuto con il dottore, già ho provveduto, altrimenti non avrei richiesto lo stesso consulto in un altra sezione, poi come le ho detto prima non ho messo in discussione la bravura del dottor Favara , ma vabene cosi,mi scoccio di ripetermi stia tranquillo non la disturbero' più, io non sto offendendo mentre lei si, io non sto facendo niente di male dico esattamente quello che penso.Credo sia molto professionale invece accettare le critiche.