Utente 309XXX
Buongiorno,

da altri post potrete vedere che mi trovo in terapia per disturbi di ansia generalizzata che mi portano a somatizzare ad un punto tale da rendere invivibile la mia vita.

I sintomi sono quelli indicati in oggetto e a detta del mio curante sono sintomatici della mia ansia e stile di vita (fumo, bevo caffè e non pratico sport).

Ho fatto analisi del sangue standard, visita cardiologica completa, RX toracica, tutto con esito negativo.

Non riesco più a vivere in queste condizioni e il mio medico di base mi ha proposto di fare accertamenti reumatici e neurologici.

Aiutatemi. Mi trovo a Cagliari e sto morendo.

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
mi spiace che lei stia morendo.
Sono queste, quindi, le ultime forze che le rimangono per scrivere a noi di MI+?!
La ringraziamo per averci pensati in prossimità del trapasso.
Credo che prima di spirare farebbe bene a rivolgersi presto al suo psichiatra, che ho la vaga sensazione che riuscirà magicamente a procastinare la data del suo decesso.
Il medico curante lo lasci stare: vada subito dallo psichiatra!
Se sarà ancora vivo, e sono sicuro succederà, ce lo faccia sapere! Tutta la community ne sarà felice.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 309XXX

Che dire, trovo VERGOGNOSO il tuo intervento.

Non trovo neanche meritevole darti del Lei, riconoscimento che sono solito dare alle persone professionali e degne della vostra professione e della mia stima.

Sinceramente penso tu abbia sbagliato lavoro: la professione del medico è atta ad aiutare il prossimo e non prenderlo per il culo pubblicamente.

Non capisco come un portale serio quale MEDICITALIA possa averti dato accesso in qualità di professionista, cosa che tu hai dimostrato non essere affatto.

Schernire una persona sofferente è tanto di più viscido, irrispettoso e poco umano si possa fare.

Sei solo un usurpatore di un titolo che trovo fondamentale per ogni tipo di Società civile.

Non ti auguro il peggio, semmai solo di essere quello che gia sei: un NON professionista.

Ciao simpatico medico

[#3]  
44918

Cancellato nel 2018
Uno come Lei che chiude il suo consulto con
"Aiutatemi. Mi trovo a Cagliari e sto morendo"
ha seri problemi psichiatrici.
Perchè dalla risposta, estremamente "corretta", che ha fornito è evidente che lei non sta affatto morendo.
E dalla rabbia che ha tirato fuori è altresì chiaro che lei ha bisogno di uno Psichiatra.
Tutto il consulto è stato congegnato per sdrammatizzare la sua "angoscia di morte imminente" ed evitare di RESPINGERLO come avrei dovuto fare.
Ho sbagliato a non farlo.
In ogni caso procedo immediatamente alla sua segnalazione allo staff perchè adotti le opportune misure. Eventualmente la cancellazione del suo account.
Di nuovo saluti cari,
Dott. Caldarola.