Tosse mattutina da circa 1 mese, reflusso gastrico? orecchio sinistro tappato

Salve Dottori,
Vi scrivo perché circa un mese fa, sono stata visitata per fatica a respirare e tosse secca, mi sono stati dati Esomeprazolo al mattino e Gaviscon Advance prima di andare a dormire poiché si trattava di reflusso.


Il mio medico ha sentito il respiro pulito e devo dire che tutt'ora mi sembra sia così.

Da quando ho iniziato a prendere questi medicinali però, la mia tosse è diventata grassa e mi viene solo ed esclusivamente al mattino, appena mi alzo in piedi.

Dura poco, circa mezz'ora.
Dopodiché sparisce per il resto della giornata, rimane soltanto un leggero fastidio al livello del torace.
Questa cosa va avanti da circa un mese.
Inoltre, sento l'orecchio sinistro tappato, insieme ad un leggero fischio.
Potrebbe tutto questo essere dovuto al reflusso?
O si tratta magari di un'infezione?
Vi ringrazio
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Per dare una risposta alla sua domanda, necessita una auscultazione del torace e, eventualmente, una RX del torace in 2 proiezioni. Non penso, invero, da cio' che descrive, che possa trattarsi di esito di reflusso ma di una forma infiammatoria delle basse ed alte vie respiratorie. Si rivolga, quindi, al suo medico di famiglia.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore, la ringrazio per la risposta e mi scusi il disturbo ma vorrei porle un'ulteriore domanda.
Domani sicuramente andrò a farmi visitare, ma stamattina tossendo mi sono accorta che insieme al catarro c'era una leggera traccia di sangue. Era molto poco e di un rosso abbastanza chiaro. Premettendo che comunque non sto male, mi sento bene, se non per questi colpi di tosse mattutini che passano nel giro di qualche minuto.. devo preoccuparmi? Sono una persona abbastanza ansiosa e devo dire che sono andata subito nel panico. Ho 20 anni e questa cosa non mi era mai capitata.. non vorrei pensare al peggio Dottore.. scusi ancora il disturbo
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Nulla di grave. Sicuramente, in seguito ad un colpo di tosse, il sangue è uscito da una varice della base lingua

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore, mi scusi tanto il disturbo dopo tutti questi giorni.

Volevo dirle che il giorno dopo averle scritto qui, il mio medico mi ha prescritto Amoxicillina per una settimana ma non è cambiato nulla.

Il mio respiro era pulito (parole del medico) ma a ad un colpo di tosse ha sentito del catarro. Dopo avergli detto dell'orecchio tappato, mi ha prescritto l'antibiotico.

Ora, la tosse rimane. Il fastidio al torace rimane. L'orecchio sinistro è ancora tappato. Sono riuscita ad espelle un po' di catarro e il colore è giallo, non ha nulla di particolare. Mi era sembrato di essere riuscita a mandar fuori un bel po' di catarro ma la tosse è ancora grassa. (In questi giorni mi viene anche durante il resto della giornata). Inoltre sento spesso il bisogno di schiarire la gola, poiché spesso ho la voce rauca.

Non so più come comportarmi e sono un po' preoccupata, essendo anche asmatica.. cosa mi consiglia di fare Dottore? Pensa che possa di trattarsi di qualcosa di grave?
[#5]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Ma il suo Medico di famiglia le ha sentito il torace prima di prescriverle la cura?

Dr. Raffaello Brunori

[#6]
dopo
Utente
Utente
Sì. Ha detto che il respiro sembrava pulito ma dopo un colpo di tosse ha detto che c'era del catarro e la mia affermazione sull'orecchio tappato ha confermato questa cosa. Soltanto che con l'antibiotico (sono passate due settimane ormai) non sembra cambiato molto. La tosse rimane e continuo ad espellere catarro giallo/verdognolo.
[#7]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Una volta terminata la cura, dopo una settimana, faccia un esame dell'espettorato per la ricerca di germi patogeni e miceti con antibiogramma

Dr. Raffaello Brunori

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa