Utente 620XXX
Salve,

vi scrivo per avere alcune informazioni. Mio marito ha fatto lo spermiogramma ed è risultato avere gli spermatozoi lenti.
Vorrei chiedervi:
1) in quali giorni è opportuno concentrare i rapporti? Il giorno dell'ovulazione o è meglio qualche giorno prima, visto che sono lenti?
2) il suo pene è di dimensioni più piccole della norma. Potrebbe essere un problema per la fertilità?
3) ci sono rimedi naturali che possono migliorare la motilità degli spermatozoi?

Resto in attesa di una vostra graditissima risposta

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergia signora,
direi viste le sue domande che è ora di mandare il marito da un collega, perchè con un visita è possibile risolvere decisamente meglio che con diverse e.mail tutti i suoi quesiti. Le comunico che sono circa 12 le cause dui alterazione dello sperma e vanno identificate e curate.
Le dimensioni del pene non c' entranto con fertilità
Rimedi naturali sono: smettere di fumare, di bere, di consumare caffè. Altre cose "naturali" non servono
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Cara Signora,consiglierei sempre di conservare una vita sessuale serena,che mantenga i ritmi consueti.Per esperienza so che "forzare" i rapporti nel periodo cosiddetto fertile,porta,alla lunga,ad un disagio sessuale nella coppia.Le dimensioni del pene non creano nessun problema sulla probabilita' di una fecondazione.Ho la sensazione che Suo marito non sia seguito da un andrologo che,viceversa,ritengo debba intervenire per chiarire lo stato di salute sia riprodutivo che sessualeCordialita'.