Utente 291XXX
Salve, ho 31 anni e non ho mai avuto la Varicella e NON sono vaccinato ahimé per questa malattia.
Mio padre, con cui vivo, ha sviluppato il cosiddetto Fuoco di S.Antonio (diagnosi fatta dal medico curante) e sono già alcuni giorni che ha i caratteristici esantemi. Purtroppo IERI per errore ho usato il suo asciugamano per asciugarmi dopo aver fatto la doccia.
Ho quindi 4 domande:
1) a quanto ammonta la probabilità di contrarre la Varicella dopo aver usato il suo asciugamano?
2) considerando che il fatto è avvenuto ieri e che (ho letto) l'incubazione è di circa 2-3 settimane, e poiché parto per l'estero il giorno 8 agosto e torno il 13 (15-16 giorni quindi dal contagio), anche nel caso pessimo di malattia contratta, potrei farcela a fare le ferie senza sintomi?
3) se corressi adesso a vaccinarmi potrei quantomeno contrastare e/o ridurre l'eventuale sviluppo della malattia o non servirebbe a niente?
4) esiste una specie di "profilassi" preventiva? Se prendessi ad esempio degli antivirali da adesso avrebbe senso?

Grazie mille
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
il rischio c'è.
Io tuttavia le consiglio di fare il dosaggio delle IgG anti VZV.Potrebbe essere immune.
Con la somministrazione precoce del vaccino protrebbe avere una varicella molto attenuata, ma è difficile che non le compaia nessuna manifestazione clinica.
Gli antivirali li prenderà a dosi adeguate ai primi sintomi della varicella: prenderli adesso non avrebbe senso.
Serena notte,
Dott.Caldarola.