Utente 923XXX
Egreggio dottore, ho 31 anni sono sposato da circa due anni e da un anno io e mia moglie stiamo tentando di avere un bambino, il mese scorso il ginecologo di mia moglie ci ha sottoposto entrambi ad una serie di accertamenti, l'unico problema riscontrato è nell'analisi del mio liquido seminale che qui di seguito le invio

Esame microscopico Negativo
Esame colturale Negativo

Campione raccolto In sede
Astinenza 5 gg
Aspetto NORMALE
Fluidificazione COMPLETA
Consistenza NORMALE
Volume 3,0
pH 7,9
Concentrazione spermatica 63,1
Conta totale 189,3
A+B 64,40
C per calcolo mobili 10,80
Concentrazione spermi mobili 75,20
Cellule rotonde totali 2 milioni/mL
Leucociti 1,0
Agglutinati ALCUNI
Motilità progressiva basale * 34
Motilità progressiva dopo 2 h 30
Motilità non progressiva 10
Motilità assente 56
VCL * 23,6
LIN 63,5
ALH * 1,7
Test di vitalità (Eosina) 75
Swelling test 60
Forme normali 60
Forme immature 5
Forme anomale 35
Microcefale 2
Macrocefale 2
Tapered 9
Amorfe 4
Angolate 8 %
Collo 8 %
Coda 2 %
Antic. Anti spermatozoi adesi 0
FRUTTOSIO 3,1


Il medico ci ha detto che gli spermatozoo si muovono poco e mi ha dato una cura di 2 mesi con un integratore che si chiama EUFERTIL

volevo sapere se la cura era appropriata o se fosse il caso di fare qualcosa di più forte

la ringrazio
Distinti saluti



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

penso che, prima di impostare una terapia, comunque bisognerebbe arrivare a capire perchè il suo quadro seminale non è nella norma. Se si è proceduto in questo modo segua le indicazioni terapeutiche ricevute .

Se questa prassi non è stata seguita allora si ricordi che una astenozoospermia, cioè una motilità degli spermatozoi non buona, è un sintomo, un dato di laboratorio che ha alla sua base diverse cause.

Prima cosa da fare, in queste situazioni cliniche, è allora ripetere l'esame del liquido seminale, possibilmente presso un laboratorio dedicato che segua le recenti indicazioni date dall'OMS.

Fatto questo alla fine bisogna consultare in diretta un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

un caso come il suo dovrebbe essere affrontato da uno specialista andrologo, mentre lo specialista ginecologo segue sua moglie.
nel forum di Medicitalia troverà specialisti assai esperti in andrologia che lavorano a Napoli
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
o sono guercio o non vedo grossi problemi di motilità, piuttosto quel 60% di forme normali mette seri dubbi sulla tecnica di escuzione dello spermiogramma. Per prima cosa si sinceri che lo spermiogramma sia stato eseguito mediante tecnica corretta (WHO 1999) e che il prelievo non sia stao fatto a casa, bensì in loco. Sew non è così lo ripeta in un centro con queste caratteristiche. Quanto al farmaco: prima chiariamo se ci sono alterazionmi, poi le cause, poi la terapia.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

a tutte queste considerazioni , se poi desidera comunque avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile leggere il manuale, scritto dalla dra Elisabetta Chelo, "Quando i figli non arrivano", CIC edizioni internazionali, Roma, oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.

Un altro consiglio infine, se vuole confrontarsi e conoscere altre situazioni o coppie con un problema a riprodursi, è quello di consultare il forum sull'Infertilità a www.madreprovetta.org , sito ufficiale dell’Associazione onlus “Madre Provetta”.

Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com