Utente 458XXX
Buongiorno,
da qualche tempo ho dei problemi al collo e alla cervicale a causa dello stress che probabilmente si sta accumulando in quella zona.
Una settimana fa, per scansare l'anta di un armadietto, ho fatto un movimento brusco andando di scatto all'indietro con la testa e ho sentito una scossetta al collo collegata forse ai nervi. La cosa strana è che in contemporanea a quel fastidio ne ho sentito un altro alla gola.
Sul momento ho lasciato perdere ma dopo tre giorni, continuando a sentire il fastidio alla gola nella zona sinistra, sono andata dal medico. Mi ha detto che nel corpo è tutto collegato e che non era nulla.
Adesso è passata una settimana e, a parte qualche doloretto al collo, continuo a sentire come se avessi qualcosa in gola, un piccolo nodo o un taglietto, la sensazione è difficile da descrivere.
Possibile che il movimento del collo abbia avuto conseguenze sulla gola? Mi sto suggestionando o devo tornare del medico?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
si faccia valutare la gola dal Medico: magari è infiammata.
In ogni caso ciò che avverte non depone per patologie mortali.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 458XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio molto per la risposta.
Buona giornata a lei