Utente 169XXX
Buon giorno

posto esito Angio-tac a.iliaca sin.

a.iliaca comune con dilatazione aneurismatica 21mm di diametro trasverso massimo,estesa,in senso cranio-caudale,dall'origine fino alla biforcazione iliaca. La coccia aneurismatica presenta apposiziona trombotica di 1 cm circa di spessore,la quale determina sub-occlusione dell'asse arterioso in corrispondenza della biforcazione. A.iliaca esterna con diametro trasverso di 10 mm al terzo prossimale e di 6/7 al terzo medio e distale pervia e senza stenosi. Occlusa all'origine l'ipogastrica.
Ateromasiche e pervie l'a.femorale comune,superficiale profonda e poplitea. Run off travisale.

viste le opzioni solo chirurgiche tradizionali proposte e la personale individuazione da sintomatologia del problema del trombo che occlude,
non sarebbe possibile intervenire con terapia medica solo sul suddetto trombo? non esiste metodo terapeutico per "sciogliere" formazione trombotica?

dolore e formicolio a deambulare dopo circa 300 passi localizzato gluteo anca sinistra.
età 56 peso 70 fumatore da sempre che sta smettendo dopo vivo consiglio da 35 a circa 10.

farmaci:cardoaspirina,nebivololo,atorvastina,

anticipatamente ringrazio chiunque mi fornisca un proprio pensiero(sono molto confuso e spaventato)
buona giornata.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
purtroppo non esistono farmaci in grado di lisare trombi se non quelli che si formino acutamente (non è il Suo caso). In più vi è una patologia dilatativa (aneurisma), che merita una correzione.
Con i limiti su indicati una indicazione chirurgica sembrerebbe corretta, considerata anche l'età.
Consideri che la riduzione a 10 sigarette non è significativa ai fini della eliminazione del fattore di rischio.
[#2] dopo  
Utente 169XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio per la gentile e solerte risposta.

che tipo di approccio sarebbe indicato visto l'impossibilità di stent endoscopico mininvasivo per mancanza di colletto?

buona serata